Raccolta firme per l’ospedale di Angera

L'iniziativa è stata organizzata dal Comitato 10 marzo e da Mercato possibile

Ospedale di Angera

Domenica 12 in piazza Carlo Balconi a Mercato si è svolta la raccolta firme a favore dell’ospedale ” C.Ondoli ” di Angera . L’iniziativa è stata organizzata dal Comitato 10 Marzo e Mercallo Possibile , lista presente in consiglio comunale .
Erano presenti Roberto Dressino e Laura Maisano per il Comitato 10 Marzo , Il Dott. Andrea Bagaglio ,consigliere comunale di Mercallo Possibile nonchè vicepresidente del Comitato 10 Marzo e componente del Comitato Spontaneo Permanente Ospedale C.Ondoli per la difesa dell’ospedale di Angera .
Il gruppo è stato raggiunto da Marco Brovelli , coordinatore del comitato spontaneo a difesa dell’ospedale. Era presente anche la giovane consorte di Marco Brovelli .
Nelle tre ore di presenza del gazebo ( dalle 9 alle 12 ) oltre 150 persone non solo hanno voluto testimoniare la propria contrarietà alla chiusura del reparto di Ostetricia , ma hanno hanche chiesto il potenziamento del primo soccorso , daz tempo in sofferenza specialmente in periodo notturno .
Mercallo Possibile era presente anche giovedì scorso presso il gazebo allestito per lo stesso motivo presso il mercato di Angera .
Sempre Mercallo Possibile , unitamente alla lista Nuovo Progetto Mercallo ha presentato mozione sull’argomento affinchè anche il consiglio comunale di Mercallo sostenga la battaglia a favore dell’ospedale di Angera

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Giugno 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.