Zovadelli si aggiudica il Gran Premio di bocce albizzatese

Anche quest'anno la gara si è svolta al circolo The Family sotto l'attenta regia dell'associazione bocciofila presieduta dal presidente Massimo Pacchiarini

Gara di bocce Albizzate

Dopo un’estate di gare serrate si è conclusa lunedì 29 agosto con la finalissima che ha visto in campo 8 atleti delle bocce il Gran Premio d’estate organizzato dalla bocciofila albizzatese La Famigliare.

Galleria fotografica

La finalissima 2016 della gara di bocce albizzatese 4 di 19

Una gara che è ormai una tradizione irrinunciabile per il paese di Albizzate e per la cooperativa del circolo The Family che ogni anno porta nel paese del Varesotto i migliori giocatori su scala nazionale.

Il primo premio quest’anno se lo è aggiudicato Pietro Zovadelli della bocciofila Monastier di Treviso (in basso nella foto) che ha battuto in finale Roberto Signorini della bocciofila Villafranca di Verona dopo una finale serrata conclusa con il punteggio di 8 a 5.

Gara di bocce Albizzate

Al terzo posto si è classificato Pasquale D’Alterio della Monastier di Treviso che ha avuto la meglio su Roberto Antonini il capitano della Altoverbano di Varese. Al quinto posto Paolo Proserpio e al sesto Adelio Aglani.

Anche quest’anno la gara si è svolta sotto l’attenta regia dell’associazione bocciofila presieduta dal presidente Massimo Pacchiarini.

«È stata una bellissima edizione ed una gioia organizzarla con il nostro team composto da Michele Cipolletta e Celestino Cattaneo – ha detto il presidente Pacchiarini – ci rivedremo l’anno prossimo».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Agosto 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La finalissima 2016 della gara di bocce albizzatese 4 di 19

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.