“Rispettate la Costituzione e si potranno chiudere le carceri”

Lezione dell'ex PM di Mani Pulite Gherardo Colombo ai ragazzi che hanno partecipato al concorso "Esprimi i tuoi diritti". Una lezione tra legalità, libertà e rispetto

Gherardo colombo incontra gli studenti

«Calamandrei, padre costituente, diceva: “ La Costituzione è come un foglio di carta. Se lo reggi con le dita rimane in piedi, altrimenti cade”. Se non saprete far vivere i valori di questa Carta la nostra società avrà sempre problemi».

Gherardo Colombo, ex magistrato protagonista di Mani Pulite, dimessosi dalla magistratura nel 2007 ha incontro questa mattina, nell’aula magna dell’Università dell’Insubria, gli studenti del ciclo primario, protagonisti del concorso promosso dal Villaggio SOS di Morsolo insieme a Unicef “Esprimi i tuoi diritti”.

Discriminazioni a cui siamo abituati
Una lezione di diritto e società che ha coinvolto i ragazzini con domande del loro vissuto quotidiano: « Voi siete ascoltati? Non tanto? E come mai? forse perché anche voi non ascoltate? E chi vi ha detto che si può non ascoltare e fare solo ciò che si vuole». Gherardo Colombo si è soffermato su alcune situazioni ormai così connaturali alla nostra quotidianità che nemmeno ci facciamo più caso: « Perché nelle scuole esistono i “bagni per i docenti”? Cosa significa? Che i ragazzi non possono utilizzarli in quanto selvaggi? Questa discriminazione non viene più colta ma ha un significato molto preciso»

Gherardo colombo incontra gli studenti

Il valore della libertà
Un discorso di legalità e civiltà che ha spaziato dai temi delle tasse , che permettono di usufruire dei servizi basilari quali scuola e ospedali per cui è importante che tutti le si paghi, a quelli dell’istruzione: « I neonati quale libertà hanno? solo quella di gridare per farsi ascoltare dagli adulti. A mano a mano che crescono, aumentano le loro possibilità. E sapete a cosa si deve questo aumento della libertà? Alla conoscenza: più sappiamo e più siamo liberi. Per questo motivo la scuola è obbligatoria fino a una certa età, ritenuta sufficiente per darvi tutte le nozioni importanti a fare le scelte consapevoli. Chi avrà accumulato più informazioni nel percorso della conoscenza, sarà avvantaggiato perché non dovrà dipendere da nessuno».

Conoscenza, libertà e rispetto
« Tutte le persone hanno pari dignità. La nostra Costituzione ne fa un valore fondamentale: imparate a rispettarvi tutti, al di là delle questioni legate al sesso, alla razza, alla religione, al ceto sociale. In questo modo e solo in questo modo non ci sarà più bisogno di giudici che mettono in galera gli uomini».

di
Pubblicato il 12 ottobre 2016
Leggi i commenti

Foto

“Rispettate la Costituzione e si potranno chiudere le carceri” 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore