I bimbi delle elementari di Ronchi in visita a Palazzo Lombardia

Visita al belvedere e laboratori con Silver e Lupo Alberto per gli alunni della classe 5a

scuola Ronchi visita Palazzo Lombardia

La scuola primaria di Ronchi in visita al Palazzo di Regione Lombardia: gli alunni della 5a della Leonardo da Vinci di Gallarate lunedì mattina si sono recati  in treno per la visita al belvedere del 39esimo piano di Palazzo Lombardia (a 160 metri d’altezza), dal quale hanno potuto ammirare il bellissimo panorama della città di Milano (nella foto: il gruppo in partenza dalla stazione di Gallarate).

L’iniziativa prevede anche laboratori didattici a tema e numero sorprese per gli alunni tra le quali l’importante partecipazione di “Silver” nome d’arte del famoso fumettista e creatore del noto personaggio comico Lupo Alberto.

I bambini, coadiuvati dalle maestre Alessia Schiavini e Gabriella Dal Zotto, hanno preparato, nei giorni precedenti all’incontro, disegni ispirati a Lupo Alberto, anche alla luce del fatto che la regione sta nuovamente riscontrando nei parchi la presenza di lupi ed orsi, in questo caso veri!
Seguirà a proposito un libro edito sul tema, autografato a tutti i bambini, personalmente da Silver; lo stesso sarà poi diffuso nelle scuole di tutta la Lombardia. La regione Lombardia ha anche offerto ai partecipanti un gustoso pranzo da consumarsi  nei locali del palazzo oltre a numerosi gadget. Hanno partecipato all’evento anche l’assessore  all’ambiente Claudia Maria Terzi, il direttore uffici scolastici regionale Delia Campanelli ed il dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo di Gallarate Daniele Chiffi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore