Incontro con la scrittrice Cristina Bellon

L'appuntamento è per giovedì 15 dicembre, alle 17,30 alla Biblioteca "Bruna Brambilla",

Cristina Bellon

I varesini la ricordano come “libraia per un giorno”. La scrittrice Cristina Bellon ha continuato a maturare successi nel tour partito da Varese a metà ottobre. Dopo aver fatto tappa a Gallarate, Genova, Mapello (Bg), Rimini, Milano, Vercelli, Arona (No), Luino e Roma, l’autrice torna nella città in cui vive.

Giovedì 15 dicembre 2016 alle 17,30 alla Biblioteca “Bruna Brambilla”, presso l’Istituto Anna Frank di via Carnia 155, Cristina Bellon incontra infatti il pubblico e presenta “L’uomo che non sono” pubblicato per Cairo: a dialogare con lei ci sarà Rocco Cordì, ex consigliere comunale varesino, da sempre sensibile ai temi culturali.

In soli due mesi, l’autrice ha venduto 2000 copie del romanzo, che indaga il lato oscuro dell’animo umano. Caldo come una cioccolata, forte come uno shottino di vodka, e ironico al punto giusto da strappare la risata. Non capita spesso di leggere un libro e di pensare “peccato, è già finito”, ma l’autrice ci porta talmente a fondo nella vita dei suoi personaggi che si fa fatica a lasciarseli alle spalle.
Area degli allegati

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore