Il Pd critica la discussione sulle querce rosse in consiglio regionale

I consiglieri dem Alfieri e Barzaghi protestano contro la scelta di portare in commissione ambiente la vicenda dell'abbattimento di alcuni alberi nel cimitero di Castellanza: "Spreco di tempo e risorse"

Alfieri

La convocazione della commissione ambiente di Regione Lombardia per discutere dell’abbattimento (e sostituzione, ndr) delle querce rosse all’interno del cimitero di Castellanza (qui l’articolo), al centro di una petizione sostenuta dalle opposizioni guidate da Lega Nord e Castellanza al Centro, fa indignare i consiglieri regionali del Pd Alessandro Alfieri e Laura Barzaghi: «Siamo all’incredibile – commentano -: se la Commissione Ambiente spreca il tempo per trattare argomenti di interesse strettamente locale, significa che non ci sono più temi importanti di cui occuparsi. E dunque la legislatura si è davvero conclusa».

L’incontro è stato promosso dal presidente di Commissione Luca Marsico «che si è addirittura ‘premurato’ di convocare l’amministrazione comunale – fanno sapere Barzaghi e Alfieri –. A noi pare che occuparsi di queste tematiche, così localistiche e particolari, rappresenti uno spreco di energie regionali: allora finiremo per parlare persino del lampione rotto fuori di casa di qualsiasi cittadino».

Inoltre, a ben vedere, secondo gli esponenti Pd, «non si tratta neppure di un tema di carattere ambientale, poiché le querce rosse non sono piante protette e neanche autoctone, ma provengono dai grandi laghi del Canada. Non vediamo perché la Lombardia debba preoccuparsene così tanto, considerato che la motivazione della loro sostituzione si è resa necessaria: con le potenti radici stanno sollevando la pavimentazione del cimitero, procurando disagi e pericolo per i visitatori. Oltre tutto, si sa già che saranno sostituite da alberi più consoni al luogo, ovvero i cipressi».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.