Spese legali, rettifica dell’avvocato

Erano riferite non a un solo studio

Molina foto nuove

Nell’articolo sulla audizione in Regione in merito alla vicenda della Fondazione Molina era contenuta questa frase

La commissione si è soffermata persino sulle spese legali del 2016, tra cui 80mila euro “stragiudiziali” versati a uno stesso avvocato: quello che oggi ha diffidato il commissario dal parlare con il pubblico, e che adesso tutela Christian Campiotti contro la Fondazione.

L’informazione non è corretta e va rettificata. L’audizione non era aperta al pubblico e questo passaggio ci era stata riferito da alcuni consiglieri regionali. La cifra è invece riferita al totale delle spese legale segnalate come criticità da parte del commissario del Molina.

L’avvocato a cui fa riferimento la frase ci ha contattato e ci ha chiesto rettifica.  Ci ha inoltre riferito che nel 2016 ha ricevuto solo una fattura pari a circa 3mila euro. Dunque rettifichiamo e ci scusiamo per l’errore.

 

di
Pubblicato il 01 Febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.