Una settimana di gentilezza verso Madre Natura

I 1700 alunni del comprensivo Da Vinci sono coinvolti in incontri, laboratori e approfondimenti legati all'ambiente

Settimana gentilezza

Domenica aprile è partita la V edizione della Settimana della Gentilezza, appuntamento ormai consueto per tutti gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Leonardo da Vinci” di Somma Lombardo, quest’anno sotto la direzione del prof. Daniele Chiffi, e la scuola dell’infanzia di Coarezza.

L’iniziativa, che coinvolge oltre 1700 ragazzi e 170 insegnanti, prevede attività in collaborazione con enti, in primis il Comune, associazioni, professionisti e volontari allo scopo di educare al rispetto e alla gentilezza verso le persone e la città in generale.

Per quest’anno, in particolare, si è pensato all’educazione ambientale. Ieri si è svolta la Giornata del Verde pulito mentre le scuole Macchi, Rodari e Secondaria, con l’aiuto della Polizia locale, per tutta la settimana attivano il Pedibus.

Poi, ogni giorno saranno coinvolti in incontri o escursioni con esperti e associazioni, laboratori con materiali di recupero, attività di giardinaggio e di pulizia delle aree verdi della città. Tutto all’insegna dell’amore per la natura e della volontà della scuola di aprirsi al territorio, alle sue esigenze e alle sue potenzialità.

Quest’anno erboristi, florovivaisti, guide naturalistiche, allevatori sommesi si avvicenderanno in cattedra, e non solo in cattedra, per condividere il loro sapere e trasmettere ai più giovani il rispetto per piante e animali. All’insegna di una città più verde e pulita in cui i cittadini siano gentili e attenti verso l’altro, qualsiasi regno naturale appartenga.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 aprile 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore