Ubik Base Blu: la libreria è tornata

L'antica "Libreria del Corso" ritorna in piazza Podestà. Dal temporary store è nata la nuova esperienza. Libri ma anche arte e cultura

ubik libreria del corso

La “Libreria del Corso” è chiusa ma il suo spirito continua. Flavia, Cristina e Luca sono proni a tornare con il loro carico di suggerimenti e consigli. « Dal Temporary con Pietro Macchione ospiti di Base blu, negozio di Flavia Magnoli, è nata questa opportunità. Ci siamo chiesti: “perché non sfruttare la magica sinergia che si è creata?“. Ci abbiamo creduto e quindi eccoci qua. La realtà di oggi è libri, arte, moda, cultura: dimostrazione che si può coniugare la bellezza e la leggerezza senza perdere l’impegno». 

«I librai – assicurano – sono sempre gli stessi, quelli con la passione della lettura, del consiglio personalizzato».

Una parte della libreria “Ubik – base Blu”, che è nello stesso spazio del temprare in Piazza Podestà 1, sarà destinata all’arte. Infatti in occasione dell’apertura, sarà inaugurata la mostra “Emanuele Luzzati. Carta, colori e burattini”, si protrarrà fino al 3 settembre.

Non mancheranno le presentazioni. Da domenica 18 giugno alle ore 11 con “Delitti di lago 3”, raccolta di racconti noir curata da Ambretta Sampietro.E poi, sabato 24 giugno ore 17:30 sarà ospite Gianna Spartà, con “Dimmi perché parti”. Giovedì 29 giugno, ore 18, Laura Veroni con il suo nuovo giallo “Varese non aver paura”.

La libreria sarà ufficialmente aperta da lunedì 12 giugno alle ore 15 ma la festa per la riapertura è fissata sabato 17 giugno, per un brindisi coi clienti/amici nuovi e di sempre. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Giugno 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.