Antonelli presenta la nuova giunta: “Ora avanti, più forti di prima”

Presentati alla stampa Manuela Maffioli (che si occuperà di cultura, identità e commercio) e Gigi Farioli (assessore all'educazione e allo sport). Il sindaco si tiene i lavori pubblici

giunta antonelli ottobre 2017

Prima di presentare le new entry della sua squadra, il sindaco Emanuele Antonelli ha voluto ringraziare i due assessori che hanno lasciato: «Ringrazio personalmente Alberto Riva e Stefano Ferrario. Hanno messo tutto il loro impegno e sono stati molto bravi».

Antonelli ha sottolineato anche che i nuovi assessori non faranno rimpiangere quelli che si sono dimessi:«Gigi Farioli porta la sua grande esperienza e Manuela Maffioli il suo importante bagaglio culturale.Quando mi è arrivata la proposta da Marco Pinti e dalla Lega Nord non ho fatto fatica ad accettare la sua nomina». Il sindaco ha anche ribadito, rispondendo alle critiche, che l’attività amministrativa non ha risentito di questo momento di impasse: «Non ci siamo fermati in questi 15 giorni. Abbiamo moltiplicato gli sforzi per sopperire alle mancanze e ora andremo avanti con maggiore impegno».

Il sindaco ha ringraziato anche Paola Magugliani che ha fatto un passo indietro senza batter ciglio e ha permesso al sindaco di mettere a posto i tasselli che la politica ha voluto spostare. Farioli si occuperà di sport e scuola mentre Maffioli va alla cultura, identità e commercio. A Paola Magugliani, oltre al marketing territoriale e ad una parte delle deleghe del commercio, sono state affidate anche quelle relative alla gestione del verde pubblico.

giunta antonelli ottobre 2017

Le prime parole di Manuela Maffioli sono state rivolte al suo partito e al sindaco: «Grazie alla Lega e al sindaco. Grazie a Paola che mi ha consentito di mettere a frutto le mie conoscenze – ha detto il neo -assessore -. La delega che mi è stata affidata è per me di grande rilievo perchè considero la cultura un fattore di sviluppo del territorio. Per me è un grande onore». Farioli si è detto «molto emozionato ed eccitato per questo nuovo incarico. Grazie a Forza Italia posso tornare a dare qualcosa a questa città. Saró umile ma utile».

Il rimpasto ha portato la carica di vicesindaco a Isabella Tovaglieri: «Questa per me è una delega di grande responsabilitá. Un pensiero per Stefano Ferrario che mi ha preceduto. Ora lavoriamo tutti insieme».

Antonelli non si è detto preoccupato di dover gestire, oltre al bilancio, anche i Lavori Pubblici: «Sposteró gli uffici dell’assessorato qua di fianco a me. Serve una presenza costante macsercherò di portarlo avanti finchè riuscirò e se non ce la farò mi affiderò ad una persona comunque esperta».

Sul rapporto coi partiti Antonelli ha ribadito la sua serenità e il buon rapporto sia con i vertci di Forza Italia che della Lega Nord. Il coordinatore cittadino di Forza Italia Gorrasi e il commissario della Lega bustocca Pinti erano presenti alla presentazione della squadra.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore