La Legnanese chiude col botto

Vittoria di Giuseppe Borroni al Campionato Intersociale Alto Milanese

La Legnanese chiude col botto

Un fine settimana ricco di soddisfazioni per l’U.S. Legnanese 1913, iniziato venerdì sera con la consegna delle borse di studio alla squadra esordienti e conclusosi con la vittoria di Giuseppe Borroni al Campionato Intersociale Alto Milanese dedicato alla categoria amatoriale.

Galleria fotografica

La Legnanese chiude col botto 4 di 6

La carovana dei ciclisti ha attraversato i paesi dell’Alto Milanese, compreso un passaggio a Legnano prima dell’arrivo a Lainate, mantenendo nella prima parte del percorso una velocità controllata di circa 40 Km orari.

Nella seconda parte, strutturata in 8 giri di gara agonistica per un totale di circa 40 Km, si sono alternati scatti e contro scatti, fino a quando i tre corridori della Legnanese Amedeo Colombo, Giuseppe Borroni e Angelo Capelli, hanno lasciato il gruppo per raggiungere gli avversari in volata. Vittoria a mani alzate di Giuseppe Borroni, festeggiata con soddisfazione dai compagni come ha raccontato il capitano Gianni Dolce: “Si è corso da vera squadra, loro erano davanti e abbiamo protetto la loro fuga. Dopo l’arrivo ci siamo trovati tutti contenti per la vittoria di un compagno di squadra”. Un appuntamento molto partecipato, circa una ventina erano i partenti rosso neri in quel di Lainate.

Il Campionato Intersociale chiude ufficialmente gli appuntamenti ciclistici del 2017, un “finale col botto” che corona una stagione ricca di soddisfazioni anche per il comparto amatoriale che, oltre la vittoria odierna, ha conquistato diverse vittorie e le maglie di Campione Regionale e Provinciale.

Con questo entusiasmo l’U.S. Legnanese 1913 si appresta ad affrontare un inverno che si annuncia tutt’altro che immobile, in via Quadrio fervono già i preparativi per la  100° edizione della Coppa Bernocchi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La Legnanese chiude col botto 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore