Le assenze non fermano la Banco Bpm

Figlioli con quattro reti trascina i Mastini a Firenze (8-13): Busto a punteggio pieno, sabato 4 trasferta a Recco

pietro figlioli pallanuoto banco bpm sport management

Seconda partita e seconda vittoria per la Banco Bpm Sport Management che passa 13-8 a Firenze nonostante una formazione ancora falcidiata dalle assenze. Senza quattro giocatori (Blary, Gallo, Baraldi e Panerai) e con due giovanissimi – Vanoni e Codoro – in organico, la squadra di Baldineti trova in Figlioli il bomber che permette di battere la Florentia.

Quattro le reti dell’azzurro, decisivo nello spostare gli equilibri in una gara equilibrata soprattutto nella prima metà: è il 3-0 di parziale nel terzo periodo a indirizzare la sfida in via definitiva.
I bustocchi sono partiti bene, con la doppietta di Mirarchi, la rete di Petkovic e il rigore neutralizzato da Lazovic. Prima rete di Figlioli per il 3-4 che è il punteggio alla seconda sirena.

Dopo il cambio vasca ecco l’accelerazione: controfuga vincente di Fondelli, rete di Petkovic e Florentia in difficoltà anche per l’espulsione di Coppoli. Figlioli mette altre due firme per il 3-7 e il 4-8. Una superiorità consente ai toscani di accorciare con Tomasic ma la squadra di Baldineti non perde più il controllo: segnano Fondelli, Di Somma e Luongo nella lunga volata che porta al definitivo 13-8 esterno.

«Firenze è una buona squadra ed è stata una partita dura anche perché abbiamo molti infortunati, senza i centroboa e i due mancini e con due ragazzi da Busto a darci una mano – ha spiegato la “saracinesca” Lazovic – Per noi è stata una prova difficile anche perché siamo un po’ stanchi, ma nel terzo tempo abbiamo cambiato la partita e giocato molto bene». Ora per cinque uomini della Sport Management arriva il primo collegiale della Nazionale a Ostia. Sabato 4 è invece in programma la sfida, esterna, al gigante Pro Recco.

RN FLORENTIA – BANCO BPM SM BUSTO 8-13 (1-2; 2-2; 0-3; 5-6)

FLORENTIA: Sammaro, Generini, Eskert, Coppoli 1, Turchini F., Bini 2, Turchini T., Dani 1, Razzi, Tomasic 2, Astarita 2, Di Fulvio, Maurizi. All.: Tofani.
SPORT MANAGEMENT: Lavozic, Di Somma 1, Coscia, Figlioli 4, Fondelli 2, Petkovic 3, Drasovic, Mirarchi 1, Luongo 2, Codoro, Valentino, Nicosia. All.: Baldineti.
ARBITRI: Carmignani, Lo Dico.
NOTE. Uscite per limiti di falli: Petkovic nel IV tempo (SM). Espulso Coppoli per proteste nel secondo tempo. Astarita (Florentia) sbaglia un rigore (palo) nel secondo tempo. Spettatori 800 circa. Superiorità numeriche: Florentia 5/12 + un rigore e Sport Management 5/11.

CLASSIFICA: SM BUSTO, Brescia, Pro Recco 6; Trieste, Napoli 4; Bogliasco, Savona, Lazio, Ortigia 3; Posillipo, Catania 1; Florentia, Acquachiara, Torino 0.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore