La solidarietà si festeggia nella caserma dei Vigili del Fuoco

Centinaia di persone hanno partecipato alle XXIX edizione della festa che vede uniti i pompieri alle tante associazioni del mondo del volontariato. Presenti i sindaci del territorio

Festa della solidarietà alla caserma dei VVFF di Busto Arsizio

Una festa per aiutare chi è più sfortunato. Nelle sede distaccata del Comando dei Vigili del Fuoco di Busto Arsizio e Gallarate si è svolta ieri pomeriggio, sabato 23 dicembre, la XXIX edizione della Festa della Solidarietà.

Galleria fotografica

Festa della solidarietà alla caserma dei VVFF di Busto Arsizio 4 di 13

Alla presenza dei sindaci Emanuele Antonelli e Andrea Cassani accompagnati dagli assessore, e  dei primi cittadini di Marnate Marco Scazzosi e di Castellanza Mirella Cerini, i vigili del fuoco hanno dato prova delle loro abilità:  ci sono state dimostrazioni di spegnimento con il gruppo storico del corpo dei pompieri, le manovre dal castello sempre molto scenografiche. Alla fine è arrivato persino Babbo Natale con un’autopompa a sirene spiegate.

Ad accogliere i numerosi presenti c’era il Comandante provinciale Vigili del Fuoco Antonio Albanese: almeno un migliaio le persone intervenute che hanno partecipato alla festa finale dove sono stati distribuiti 1400 panettoni, 240 cesti alimentari e 800 giocattoli.

Com’è tradizione, non sono mancati rappresentanti del mondo sociale ed economico: ben 24 le associazioni di volontariato da tutta la provincia con i loro assistiti.

In prima fila il gruppo socio culturale Noi della Comerio 1885 con Riccardo Comerio che è da anni Presidente dell’associazione che sostiene i Vigili del fuoco e che conta ben 500 associati.

Nel corso degli anni, sono aumentate di numero le associazioni di volontariato coinvolte nella festa. In particolare, hanno fatto il loro “ingresso” nuovi enti di supporto a bambini portatori di handicap che hanno chiesto di poter essere presenti per diventare anche loro “mini pompieri”,   mentre è stata confermata l’iniziativa dedicata alle popolazioni delle aree terremotate chiamata ‘Missione terremoto – il triangolo della solidarietà’, con la collaborazione del Rotary International “Malpensa (presente il presidente dott Giovanni Arosio) e l’associazione Noi del Tosi (presente la presidente dott.sa Vanna Colombo Bolla) oltre all’associazione provinciale dei Vigili del Fuoco. Doni e aiuti ( in particolare generi di conforto coperte termiche e contributi economici per piccoli interventi  ben identificati ) partiranno in direzione di Fermo per sostenere la popolazione che ancora oggi soffre per il disagio del terremoto.

Presente oggi anche una delegazione della Lega italiana contro i Tumori rappresentata dal presidente Franco Mazzuchelli che ha spiegato l’importanza della prevenzione personale ed ha ricevuto un piccolo ma sentito contributo economico dalla associazione nazionale vigili del fuoco consegnato dal dirigente regionale ing Giulio De Palma ex comandante della stazione di Varese e dalla coordinatrice regionale anvvf Fernanda Sarti

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 dicembre 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Festa della solidarietà alla caserma dei VVFF di Busto Arsizio 4 di 13

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore