Questo non è amore: la Polizia contro la violenza di genere

Con il “Progetto CAMPER - Il camper della Polizia di Stato contro la violenza di genere”, gli agenti saranno in Piazza Repubblica mercoledì 14 febbraio

camper

“Questo non è amore”. È il titolo della campagna di sensibilizzazione che vedrà protagonista la Polizia di Stato domani, mercoledì 14 febbraio giorno di San Valentino.

Con il  Progetto CAMPER – Il camper della Polizia di Stato contro la violenza di genere” operatori specializzati (una psicologa,  due agenti una appartenente alla locale Squadra Mobile e una alla locale Divisione Anticrimine oltre a una rappresentante della Rete Antiviolenza,) saranno dalle ore 15:00 in Piazza Repubblica per sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della violenza di genere e accogliere ed aiutare le persone vittime di tali comportamenti.

Il progetto ha come finalità la creazione di un contatto diretto tra le donne ed il team di operatori specializzati, pronto a raccogliere le testimonianze dirette di chi, spesso, ha paura a denunciare o a varcare la soglia di un ufficio di Polizia, oltre che fornire tutte le informazioni richieste. Chiunque, infatti, potrà proporre quesiti o raccontare la propria storia o semplicemente chiedere consigli.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Febbraio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.