Agrivarese “sboccia” in primavera

Torna Agrivarese, La mostra dell'agricoltura locale che richiama decine di migliaia di persone. Quest'anno con una importante novità: l’anticipo al 15 aprile

Successo per AgriVarese (inserita in galleria)

Torna Agrivarese, la mostra dell’agricoltura locale che richiama decine di migliaia di persone e porta nel centro cittadino la vita rurale: quest’anno con una importante novità, l’anticipo a primavera.

Galleria fotografica

Agrivarese 2016 4 di 27

Se negli anni scorsi si teneva alla fine dell’estate, in questo 2018 l’appuntamento è fissato per il 15 aprile: in quella domenica, ancora una volta, l’agricoltura del nostro territorio si metterà in mostra ì.

«AgriVarese non solo è la più grande e probabilmente la più importante tra le fiere agricole che si svolgono in un centro cittadino della Lombardia, ma nel corso degli anni è sempre stato anche l’evento che in assoluto, in una sola giornata, richiama più pubblico nel cuore stesso del capoluogo della nostra provincia» ha sottolineato Fabio Lunghi, presidente della Camera di Commercio che, attraverso la sua azienda speciale PromoVarese, organizza la manifestazione insieme all’amministrazione comunale e le associazioni di categoria e in collaborazione con altri enti e organismi del nostro territorio.

Come sempre, saranno gli animali delle fattorie i veri protagonisti di AgriVarese, dando colori, suoni e sapori particolari ai Giardini Estensi che farà, come tutti gli anni, da splendido scenario ambientale insieme alle altre zone del pieno centro città.

«Una manifestazione per valorizzare il patrimonio agricolo e storico culturale locale quale elemento di sviluppo e miglioramento della qualità del territorio – riprende Lunghi – Ma anche per promuovere un’alimentazione sana, con prodotti di provenienza certa e a basso impatto ambientale. L’occasione insomma di rendere concreto il concetto per cui “il territorio consuma ciò che produce”: modalità che riduce i trasporti e i consumi energetici, salvaguardando l’agricoltura locale e con essa gli spazi verdi e le tradizioni locali».

Grazie ai numerosi espositori, AgriVarese si conferma quindi anche in questo 2018 come un’occasione speciale d’incontro fra i cittadini e consumatori e la produzione agroalimentare varesina: «AgriVarese è una manifestazione importante perché i temi che esprime possono far crescere anche quella tipologia di turismo legata alla sostenibilità, all’ambiente e all’alimentazione – ha dichiarato Ivana Perusin, assessore alle Attività produttive del Comune di Varese – Elementi che oggi sono sempre più ricercati tra chi sceglie le proprie mete anche per i forti contenuti che i territori sono in grado di esprimere. Per questo, accendere i riflettori sulle eccellenze agricole, culturali e ambientali di Varese può contribuire concretamente allo sviluppo di settori che sono un patrimonio del nostro territorio».

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 marzo 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Agrivarese 2016 4 di 27

Galleria fotografica

I cuccioli ad AgriVarese 4 di 7

Galleria fotografica

agri varese 20 settembre animali 4 di 9

Galleria fotografica

Agrivarese ai Giardini Estensi 4 di 14

Galleria fotografica

AgriVarese invade la città 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore