Musica di qualità all’Oratorio di San Vincenzo con Tanguediaduo

Barbara Tartari al flauto e Claudio Farinone alla chitarra suoneranno venerdì 29 giugno all'Oratorio di San Vincenzo. Eseguiranno musiche di Astor Piazzolla, Ralph Towner, Egberto Gismonti, Claudio FarinoneJavier Girotto e tradizionali mediterranee

Avarie

È un concerto da non perdere quello del Tanguediaduo che si terrà venerdì 29 giugno all’oratorio di San Vincenzo alle 21. Barbara Tartari al flauto e Claudio Farinone alla chitarra garantiscono una serata musicale di grande qualità frutto di una collaborazione artistica più che ventennale.

L’avventura di Tanguediaduo è iniziata infatti nel 1995 ispirata dalle musiche del compositore e bandoneonista argentino Astor Piazzolla. Oltre all’Histoire du Tango, unica suite originale per flauto e chitarra, Tanguediaduo inizia un meticoloso lavoro di trascrizione e arrangiamento di numerose musiche concepite da Piazzolla per diversi organici, ripensate per la piccola formazione di flauto e chitarra. Questo lavoro appassionante genera premi ad alcuni concorsi internazionali, numerosissimi concerti monografici oltre a tre CD contenenti le musiche del maestro argentino. Molti concerti del duo sono stati presentati da Laura Escalada Piazzolla, moglie del compositore, che ha curato la presentazione del secondo CD “Soledad”.

Questa lunga esperienza ha portato Tanguediaduo ad indagare nella musica di altri autori che, come Piazzolla, traggono la propria ispirazione dalla loro musica tradizionale per elaborare un linguaggio estremamente personale e malleabile. Il programma del concerto di Sesto Calende prevede musiche di Ralph Towner, Egberto Gismonti, Claudio Farinone, Astor Piazzolla, Javier Girotto e tradizionali mediterranee.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 giugno 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore