Rientrato con un volo di Stato il vigevanese ricoverato in India

È atterrato a Malpensa e trasportato all'ospedale di Legnano l'uomo colpito da paralisi muscolare e insufficienza respiratoria mentre si trovava a Nuova Delhi

trasporto sanitario

È atterrato questa mattina alle 4.45 presso l’aeroporto di Malpensa Alessio Tosetto, l’operaio vigevanese di anni 46 ricoverato, da inizio agosto, a seguito di paralisi muscolare e insufficienza respiratoria dovuta a sindrome di Guillain-Barre’, presso l’U.O. Stroke Unit dell’Indraprastha Apollo Hospital di New Delhi dove si trovava in vacanza.
Tosetto, trasportato con un volo di Stato, è stato trasferito presso la Terapia intensiva dell’ospedale di Legnano.

SODDISFAZIONE DEL GOVERNATORE FONTANA – «Appena ci siamo resi conto della gravita’ della situazione – ha commentato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana – abbiamo cercato in ogni modo di riportare Tosetto in Italia. C’è stato un grandissimo lavoro di squadra che ha consentito rimpatriare un paziente in condizioni critiche. Non è stato semplice, ci sono stati diversi intoppi non solo burocratici, ma oggi Tosetto può essere curato a casa, vicino ai suoi famigliari che lo aspettavano da settimane».

Per il trasporto si sono mosse tutte le autorità nazionali e locali: dal ministro degli Interni Salvini a quello agli Esteri Moavero che hanno lavorato con l’ambasciata italiana a Nuova Delhi. Il trasporto è avvenuto Con un mezzo dell’Aeronautica militare e le cure sono state assicurate da personale di Areu, un medico rianimatore e un infermiere, rispettivamente dell’ospedale Niguarda e degli Spedali Civili di Brescia.

LA SITUAZIONE CLINICA – Le condizioni cliniche e respiratorie compromesse del paziente hanno comportato il ricorso a una tracheotomia, al fine di gestire meglio le problematiche respiratorie. Durante la degenza nell’ospedale indiano, si è sviluppata una polmonite, anche a seguito della necessità di adottare la tecnica della ventilazione meccanica. “Tutto ciò – ha spiegato l’assessore al Welfare Giulio Gallera – ha portato a un peggioramento dello stato di salute e a una precarietà estrema delle condizioni respiratorie. In ultima analisi è risultato un paziente estremamente compromesso che ha richiesto, per il proseguimento delle cure in Lombardia, un trasporto sanitario a elevatissimo rischio».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Agosto 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.