Il giovedì si tinge di giallo

Nuovo appuntamento con "Incontro con l'autore": giovedì 20 tocca ad Angela Borghi e al suo "Che domenica bestiale"

Buguggiate generiche

L’assessorato alla Cultura del Comune di Inarzo e Vivi Inarzo organizzano un nuovo appuntamento della serie “Incontro con l’autore…in biblioteca”.

Giovedì 20 settembre toccherà alla scrittrice di gialli Angela Borghi e al suo “Che domenica bestiale”

Modera la serata: Emiliano Pedroni

Ore 21.00 Biblioteca comunale
Via Patrioti 28 Inarzo – Ingresso Libero

TRAMA:
Sembrava una mattina come le altre per il paese di San Fulcro e per il commissario Laviolette, un labrador dal pelo nero come la notte. Ma la routine quotidiana del cane viene interrotta dal ritrovamento del cadavere di una giovane donna in un’aiuola accanto alla stazione.
È Chiara Sacco, che in paese molti conoscono anche perché la vedono passare tutti i giorni mentre fa running. E il cadavere è mutilato in modo inquietante con il taglio di una mano. Da quel momento gli avvenimenti incalzano e la paura serpeggia tra le vie di quel paese vicino al lago Maggiore, dal nome immaginario ma reale come solo nella fantasia accade.
I carabinieri, guidati dalla grintosa Amelia Giusti, pm del tribunale di Varese, iniziano le indagini ma a queste partecipa anche Guido Lanfranchi, giornalaio filosofo e padrone del labrador Laviolette, perché il suo coinvolgimento è chiaro fin dal principio. Poi le cose si complicano con amori clandestini, misteriosi furgoni, versi inquietanti e un secondo delitto insinua il dubbio della presenza di un serial killer a San Fulcro.
Saranno proprio il giornalaio e il suo cane a guadagnare la scena da attori protagonisti.

BIBLIOGRAFIA:

Vive a Buguggiate, con un marito e tre cani. Medico, ha sempre lavorato in ospedale ed è stata responsabile di un pronto soccorso in provincia fino a due anni fa. Ama leggere, correre, andare al mare, restaurare vecchi mobili e scrivere di delitti e di serial killer.
Ha pubblicato due gialli storici ambientati nel ‘600 “Delitto al Sacro Monte” e “I misteri del convento di Casbeno” (Pietro Macchione Editore). Ha partecipato alle antologie Delitti di lago (Morellini Editore) Nuovi delitti di lago e Delitti di Lago vol. 3 con il racconto vincitore del premio miglior scrittura femminile al concordo “Gialli sui Laghi”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore