Cinquecento “Bambini a canestro” grazie alla Robur

Tra l'1 e il 4 novembre ben 32 squadre si contenderanno la 4a edizione del trofeo voluto dal club gialloblu. Ospite d'onore il Barcellona

presentazione torneo bambini in campo robur varese 2018

È sempre più in crescita il torneo “Bambini a Canestro” che si disputerà per la quarta volta a Varese nel “ponte” del 1° Novembre. La manifestazione organizzata dalla Robur et Fides coinvolgerà per quattro giorni ben 32 squadre per un totale di circa 500 atleti del minibasket, sulla falsariga di quanto avviene a Pasqua per il “Memorial Garbosi”.

L’evento è stato presentato questa mattina – lunedì 29 – a Palazzo Estense con l’intervento, tra gli altri, del presidente dell’antica società gialloblu, Adalberto Tessarolo che ha ricordato le radici del club roburino e alcuni gustosi aneddoti legati a esso. Per la Robur erano presenti anche il responsabile del minibasket, Martino Rovera e il suo assistente Francesco Abbiati che hanno presentato nel dettaglio la manifestazione e le partnership tra le quali spicca quella con la Gazzetta dello Sport. Per il Comune, presente anche il sindaco Davide Galimberti.

Il torneo si fregia orgogliosamente del titolo di “Internazionale” grazie alla presenza di un’ospite straniera. Quest’anno sotto le Prealpi arriverà una selezione del minibasket nientemeno che del Barcellona, il club catalano che – a livello assoluto – vanta due Euroleghe e 18 titoli spagnoli.

I blaugrana però dovranno vedersela con tanti vivai importanti del panorama italiano: dalle bolognesi Fortitudo e Virtus a Trieste, da Trento alla Pallacanestro Varese, dalle selezioni della Robur a Torino e tante altre ancora. Le squadre saranno inizialmente suddivise in otto gironi da quattro componenti ciascuno e daranno vita a una prima fase in programma giovedì 1 (due partite) e venerdì 2 al mattino. Le classifiche dei vari raggruppamenti serviranno a stilare i successivi tabelloni “tennistici” fino alla finale in programma domenica 4 (ore 14,15) al Campus di via Pirandello. Proprio il Campus con i suoi due parquet sarà la principale sede di gioco: gli altri match si disputeranno invece al centro Robur e alla palestra di Casciago.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore