“Io non rischio”, la Protezione Civile incontra i cittadini

Il 13 e 14 ottobre i volontari allestiranno punti informativi nelle piazze per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare sul rischio sismico e sul rischio alluvione.

Campo scuola protezione civile

Il volontariato di protezione civile e le istituzioni si impegnano insieme per comunicare sui rischi naturali che interessano il nostro Paese. Il 13 e 14 ottobre volontari e volontarie di protezione civile allestiranno punti informativi “Io non rischio” nelle piazze per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i propri concittadini sul rischio sismico e sul rischio alluvione.

Il cuore dell’iniziativa – giunta quest’anno all’ottava edizione –  è il momento dell’incontro in piazza tra i volontari formati e la cittadinanza. Anche per l’edizione 2018 i volontari accompagneranno la cittadinanza in un percorso legato alla conoscenza dei rischi specifici del territorio e alla memoria dei luoghi.

GIORNATE/LOCATION:
Sabato 13 ottobre: Malnate (Piazza delle Tessitrici) – Samarate (Piazza Italia) – Caronno Pertusella (Piazza Vittorio Veneto) – Luino (Piazza Garibaldi)
Domenica 14 ottobre: Vedano Olona (Piazza San Maurizio) – Busto Arsizio (Piazza San Giovanni) – Samarate (Piazza Italia) – Angera (Pratone di fronte al Municipio)

Organizzazioni aderenti: G.C. Vedano Olona – SOS Malnate – Sommozzatori Protezione Civile Varese Sub – CVA Angera – Associazione Genieri Lombardia Volontari Protezione Civile Samarate – Associazione Pronto Intervento Busto Arsizio – Nucleo di volontariato e Prot. Civ. Sez. A.N.C. Saronno

EVENTO:
Sia il sabato che la domenica sarà organizzata da ciascuna organizzazione aderente, secondo il calendario sopra indicato, la campagna “Io Non Rischio”, proponendo attraverso la linea del tempo, totem, mostre fotografiche, supporti audiovisivi, eventi che hanno interessato il territorio provinciale nel corso degli ultimi anni.
In ogni piazza saranno presenti uno/due gazebo oltre a: roll-up sisma bonus e sistema allertamento, palloncini gialli, caramelle, vela INR, brochure, gadget vari; in alcune piazze sarà allestita un’area bimbi (Angera/Luino/Vedano Olona/Busto Arsizio).
Inoltre:
Malnate e Vedano Olona: sarà posizionata anche la tenda alluvione mentre, all’esterno sarà posizionata una moto pompa come esempio delle attrezzature
Busto Arsizio: oltre a quanto già indicato sopra saranno esposte carte geografiche e segnali aree; motosega, casco, guanti, master attrezzato con materiali per attività salvaguardia beni culturali, volantini associazione
Samarate: tenda alluvione, materiale illustrativo dell’attività dell’associazione, esposizione mezzi dell’Associazione, torre faro (se il tempo lo consente)

“Io non rischio” – campagna nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico – è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile

Sul sito ufficiale della campagna, www.iononrischio.it, è possibile consultare i materiali informativi su cosa sapere e cosa fare prima, durante e dopo un terremoto o un maremoto.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore