Pioggia di ordinanze anti-amianto. Via ai controlli su 11 edifici

Sono state notificate in questi giorni a coloro che risultano proprietari di edifici che hanno ancora parti in eternit, materiale bandito da anni

amianto generiche

Pioggia di ordinanze dall’ufficio ecologia del Comune di Busto Arsizio sui proprietari di edifici che hanno ancora coperture in eternit.

Il pericoloso materiale che contiene amianto è ancora molto presente in città su molti tetti e nei mesi scorsi è stato effettuato un attento monitoraggio da parte del settore ecologia e ambiente di Palazzo Gilardoni per verificare la situazione di alcune coperture.

Sono ben 11 le ordinanze notificate ai proprietari di immobili in diverse zone della città nelle quali si intima ai proprietari di mettere in atto azioni finalizzate al controllo dello stato del materiale che, se deteriorato e quindi pericoloso per la salute, deve essere rimosso con urgenza.

L’obiettivo che l’amministrazione si era posta nel 2015 era quello di azzerare la presenza di amianto in città ma in 3 anni poco è cambiato.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 02 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore