Il Varese strappa un punto contro il forte Piacenza

Quattro mete biancorosse agli emiliani che passano 34-22 al "Levi"

rugby varese piacenza 2018

Sconfitta senza grossi rimpianti per il Rugby Varese nel quarto turno di Serie B: i biancorossi di Galante e Pella – in campo in maglia verde – hanno perso 22-34 al “Levi” contro il Piacenza dei coach Rolleston e Berzieri, seconda forza del campionato, ma si sono comunque messi in tasca un punto bonus, utile per rassodare la classifica. Foto M. Borserini

Quattro le mete segnate dal XV di Giubiano, a dimostrazione del fatto che il Varese si è calato nel modo migliore nella categoria superiore: oggi i biancorossi hanno 6 punti e quattro squadre alle spalle. L’avvio di campionato fa ben sperare.

Al “Levi” il Piacenza ha iniziato subito su ritmi alti portandosi sull0 0-15, punteggio reso però meno largo da una meta del veterano Bosoni al 25′, anche se la trasformazione di Broggi non è andata a buon fine.
A inizio ripresa gli emiliani hanno provato un nuovo strappo con la meta del 5-20, alla quale ha replicato Dal Sasso con la meta del 10-20. Altra marcatura piacentina – la numero 4 – e reazione forte del Varese, a segno prima con Broggi e poi con L. De Cecilia: una trasformazione ha portato la squadra di casa a contatto, 22-27 e acceso le speranze ai tifosi sugli spalti. L’esperienza e la qualità del Piacenza però ha permesso di chiudere con un’ultima meta a tempo scaduto per il definitivo 22-34.

Per Varese da segnalare anche l’esordio del giovane Patruno subentrato in prima linea nel secondo tempo al posto di Bosoni. L’ennesimo prodotto del vivaio che va a “puntellare” la rosa a disposizione di Pella e Galante: lungo il campionato sarà importante avere anche il supporto della “linea verde”. Domenica prossima – 11 novembre – altro impegno decisamente arduo per il Varese, che sarà impegnato sul campo della capolista Monferrato.



Rugby Varese – Piacenza Rugby 22-34 (5-15)

Marcature: 6’ mt Bara (0-5); 16’ cp Trabacchi (0-8); 24’ mt Bosoni (5-8); 29’ mt Marazzi tr Trabacchi (5-15); ST: 5’ mt Marazzi (5-20); 12’ mt Dal Sasso (10- 20); 17’ mt Marazzi tr Trabacchi (10-27); 34’ mt Broggi (15-27); 38’ mt L. De Cecilia tr Broggi (22-27), 41’ mt Marazzi tr Trabacchi (22-34).

Varese: Bianchi, Pampagnin, Malnati, Fulginiti, De Cecilia R., Broggi, Comolli, Borello, De Cecilia L., Djoukouehi, Spiteri, Pellumbi, Maletti, Dal Sasso, Bosoni. All. Pella e Galante. 
A disp.: Gulisano, Patruno, Martinoli, Sessarego, Gallo, Banfi, Pandozy.

CLASSIFICA (dopo 4 giornate): Monferrato 20; Rovato, Piacenza 17; Capoterra, Centurioni Lumezzane 14; Lecco 11; Bergamo 10; VARESE 6; Sondrio 4; Novara, A&U Milano 2; Genova 0.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 06 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore