“Volevamo il pavé, ci mettono l’asfalto”

Nonostante la raccolta di firme per chiedere la posa del pavé il sindaco Bertuletti ha dato il via libera ai lavori per stendere nuovo asfalto in via Italia Libera

lavori gazzada via italia libera

Inizierà lunedì 5 novembre l’asfaltatura di via Italia Libera a Gazzada Schianno. Finisce quindi così la vicenda che si trascina dal 2014 sull’idea di riqualificare il centro storico della città con il pavé.

Nelle ultime ore stanno infatti comparendo per la via i cartelli di divieto di sosta che preannunciano come a breve inizieranno i lavori in quella strada del centro della città. Una decisione del sindaco Cristina Bertuletti che sta sollevando non poche polemiche tra chi sognava di riqualificare il centro cittadino.

Con una petizione 227 cittadini della città avevano chiesto all’amministrazione di valutare una soluzione diversa per quella via, sfruttando i fondi per le compensazioni di Pedemontana. «Quello che chiedevano i cittadini non vale nulla per l’amministrazione -attacca Roberto Cattaneo, ex assessore ai lavori pubblici-. Con quella petizione pensavamo di aver fermato il progetto e avviare un confronto con l’amministrazione, ma così non è stato. Il centro storico della nostra città è il più brutto di tutta questa zona e decidendo di riasfaltare si mette la pietra tombale su ogni progetto futuro».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore