Pedala coi campioni al via: appuntamento al Brinzio

Tanti campioni alla "Pedala con i campioni" di sabato 8 dicembre. L'edizione 2018 per ricordare Michele Scarponi

"Pedala coi campioni" 2017 a Brinzio

Ci saranno davvero tanti campioni tra i 1000 iscritti che pedaleranno domani, 8 dicembre 2018, sulle strade del varesotto nella 19esima edizione della Pedala con i Campioni.

La partenza e arrivo a Brinzio, per onorare Michele Scarponi, il ciclista marchigiano morto investito da un furgone mentre si allenava sulle sue strade, ci saranno numerosi personaggi.

Nel gruppo il veronese Damiano Cunego, grande protagonista nel mondiale di Varese del 2008, Enrico Gasparotto, Eugenio Alafaci, Luca Chirico, Edward Ravasi, Ivan Santaromita, Matteo Moschetti, Alessandro Covi, Andrea Oldani, Antonio Puppio, Luca Paolini, Francesco Frattini, Dario Andriotto, Stefano Zanini, Daniele Nardello, Tupak Casnedi, Cristiano Frattini, Valentina Carretta, Elia Luini, Tiziano Nava, ed a rappresentare la federciclo provinciale e regionale Massimo Rossetti, Alfredo Zini e Laura Rogora.

La manifestazione cicloturistica a scopo benefico è promossa dal Velo Club Sommese è inserita nel programma della Varese Sport Commission voluta dalla Camera di Commercio di Varese.

La gara partirà alle 10 da Brinzio: le iscrizioni partiranno dalle 8.30. Chilometri da percorrere 45.

Il ricavato della manifestazione sarà devoluto a : Adiuvare onlus, alla sezione del ciclismo paralimpico del Velo Club Sommese, San Martino onlus, Sestero onlus, Insieme nel Futuro onlus e Insieme ad Andrea si può onlus.

Tra gli iscritti saranno estratte a sorte la maglia rosa autografata da Chris Froome, la maglia iridata autografata da Peter Sagan e anche maglie extra ciclistiche come quella del Barcellona Calcio autografata da Andres Iniesta.

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 07 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore