Furto e violenza alla Upim, un arresto

La rapina impropria si è consumata sabato sera: carabinieri in azione, scattano le manette

Altomilanese generica

Nella serata di sabato, a Varese, i Carabinieri de Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato in flagranza di reato un 31enne poiché resosi responsabile del reato di rapina impropria, commessa alla Upim, in viale Milano.

L’uomo, pregiudicato di Varese, è accusato di aver aggredito un’addetta alla sicurezza, poco dopo aver rubato un giubbotto del valore commerciale di euro 90.

L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da andrea78

    E’ vergognoso che nessuno faccia niente per risolvere DEFINITIVAMENTE questa situazione! E’ impensabile che si debbano quotidianamente verificare episodi di questo genere.
    Da semplice cittadino, è più che palese ciò che avviene, davanti agli occhi di tutti, a discapito della sicurezza dei passanti.
    Sperando che questa mia segnalazione possa sensibilizzare l’opinione pubblica e chi di dovere, invio i miei più cordiali saluti.

Segnala Errore