Pedaggi di Pedemontana, arrivano gli sconti fino al 50%

Dal 1° febbraio si attivano le promozioni per incentivare l'utilizzo della rete di Pedemontana. Ecco tutti gli sconti e a chi si rivolgono

pedemontana varie

Dal 1° febbraio al 30 giugno 2019 Autostrada Pedemontana Lombarda darà avvio in fase sperimentale a due importanti iniziative promozionali, con significativi sconti dedicati a frequent users e agli autotrasportatori. 

Riduzioni per i mezzi pesanti sulle Tangenziali di Como e Varese
La nuova campagna sconti di APL per i mezzi pesanti prevede che dal 1° febbraio al 30 giugno 2019, sulle sole Tangenziali di Como (A59) e di Varese (A60), a tutti i veicoli di classe 2,3,4 che utilizzano i sistemi di pagamento automatici Telepass e Conto Targa venga applicata la tariffa relativa ai mezzi leggeri di classe 1. Lo sconto arriva fino al 50% per i veicoli pesanti di classe 4. L’obiettivo è di incentivare l’utilizzo delle Tangenziali da parte degli autotrasportatori, alleggerendo così il traffico che grava sulla viabilità ordinaria. 

Sconto frequent users 20% con Telepass e Conto Targa
Dal 1° febbraio fino al 30 giugno 2019 sull’intera rete di Autostrada Pedemontana Lombarda (A36, A59 e A60) prende il via la nuova promozione dedicata ai frequent users che utilizzano i sistemi di pagamento automatici Telepass e Conto Targa. La promozione, mirata a fidelizzare gli automobilisti che viaggiano di frequente sulla rete di APL, prevede lo sconto del 20% sui pedaggi effettuati dal 6° giorno di transito nell’arco dello stesso mese solare (non è necessario che i giorni di transito siano consecutivi).

Promozione per nuove attivazioni Telepass
Dal 1° febbraio 2019, inoltre, tutti i clienti Conto Targa e gli utenti registrati al pagamento online (Paga il pedaggio) potranno attivare un nuovo contratto Telepass usufruendo di agevolazioni sul costo del canone. Per maggiori informazioni visitare www.pedemontana.com

Aumenti per gli alti
Nel frattempo le tariffe per tutti gli altri aumenteranno. Pedemontana ha infatti previsto una rimodulazione dei pedaggi che sarebbe dovuta entrare in vigore con l’inizio del 2019 ma che è stata poi in parte congelata in attesa del lancio di queste promozioni.

Pedemontana, aumentano i pedaggi ma non dappertutto

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giorgio Martini Ossola

    Continuano a volteggiare intorno al problema che è stato fin troppo evidente fin da subito; a nessuno piace pagare per 5km di una inutile autostrada quando esiste un’alternativa.Se è vero che l’alleggerimento del traffico e la riduzione delle emissioni inquinanti è il primo pensiero dei nostri illustri amministratori che tolgano questo balzello,quando sarà compiuto il tratto fino a Como avrà senso pagare,per ora la vicenda sta prendendo davvero toni grotteschi…mancavano solo i saldi inizio 2019.

Segnala Errore