Qualche fiocco poi torna il favonio

Mercoledì il Centro Geofisico Prealpino annuncia una debole nevicata. Giovedì schiarite, le temperature si alzano di qualche grado

Il primo velo di neve del 2019 al Sacro Monte

Sarà un’altra “toccata e fuga”? Così pare. Mercoledì è previsto l’arrivo di una perturbazione sul Varesotto che porterà qualche fiocco di neve ma sarà una “spolverata” o poco più. Così annunciano le previsioni del Centro Geofisico Prealpino: oggi ancora sole, e molto freddo, ma da domani le nuvole avranno la meglio.

Mercoledì 23 gennaio nebbie sulla pianura e nuvolosità irregolare al mattino, poi molto nuvoloso o coperto. Deboli nevicate inizialmente sulla Lombardia Sud Est in estensione sull’Oltrepò e sulla Lomellina. Asciutto o pochi fiocchi su Alpi, Prealpi e fascia collinare. 

Giovedì 24 gennaio invece il cielo sarà molto nuvoloso o coperto nella notte con deboli nevicate residue sull’Appennino. Via via schiarite soleggiate e asciutto su tutta la regione. Torna il favonio e quindi è previsto un rialzo delle temperature. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore