Ciabattoni stronca le speranze della SCS Varese

L'italo-australiana del Ponzano, appena arrivata da Venezia, segna 28 punti alle biancorosse che restano così all'ultimo posto del campionato. «Ora è tutto più complicato» ammette coach Ferri

francesca mistò basket scs varese

La partita contro le venete del Ponzano poteva e doveva essere quella della svolta per la SCS Varese, fanalino di coda del girone Nord della A2 femminile di basket, e invece si è rivelata l’ennesima prova condita di delusione per il risultato finale: ad Azzate le ospiti hanno vinto con il punteggio di 60-68.

Un risultato sul quale pesa in modo determinante l’innesto, da parte del Ponzano, dell’italo-australiana Alexandra Ciabattoni, arrivata in prestito dalla Reyer Venezia (A1) e subito decisiva a favore della squadra di coach Campagnolo. Ad Azzate Ciabattoni è risultata immarcabile: 28 punti con 10/19 dal campo, 8 rimbalzi e 8 falli subiti. Troppo per una SCS che ha provato a limitarla con Francesca Mistò (unica a “rallentare” l’impatto dell’oriunda) ma che non è andata oltre i 60 punti segnati, troppo pochi in questa circostanza per strappare i due punti.

Le sorelle Mistò hanno provato a trascinare la squadra (ben 20 punti per Elena con 6/9 al tiro complessivo, 13 quelli di Francesca) insieme a Premazzi, a sua volta in doppia cifra; purtroppo però Varese ha pagato caro un brutto secondo periodo – 13-21 il parziale per le ospiti – che ha complicato il cammino delle biancorosse. «Ora è tutto molto più complicato in chiave salvezza» ammette coach Lilli Ferri che però settimana prossima ha un’altra occasione per, almeno, muovere la classifica. La SCS andrà a Bolzano in casa del Valbruna penultimo; l’obiettivo è conquistare almeno una vittoria visto che la differenza canestri non è clemente con le varesine, sconfitte di 13 all’andata.

SCS VARESE – PONZANO BASKET 60-68 
(16-19; 29-40; 45-54)

VARESE: E. Mistò 20 (3/4, 3/5), Beretta 4 (1/2, 0/4), F. Mistò 13 (4/9, 0/1), Biasion (0/1), Petronyte (0/1), Premazzi 11 (2/7, 1/2), Sorrentino 2 (1/2), Visconti 2 (1/5, 0/1), Rossi 2 (1/1, 0/3), Polato 6 (3/4). Ne: A. Sonzini, I. Sonzini. All. Ferri.

CLASSIFICA: (dopo 18 partite): Villafranca, Costa Masnaga, Crema 32; Moncalieri, Castelnuovo S. 28; Udine 26; Vicenza 22; Itas Bolzano 18; Marghera, Milano 14; S. Martino, Carugate, Albino 12; Ponzano 10; Valbruna Bolzano 6; VARESE 4.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore