Otto marzo nell’Abisso della Scondurava

Una discesa in grotta tutta “in rosa”. L'iniziativa a cura del Gruppo Speleologico Prealpino

Avarie

Fra tutte le iniziative più originali legate alla Festa della Donna, rientra senza dubbio la simpatica avventura alla quale un gruppo di ragazze hanno voluto prendere parte per festeggiare l’evento, ovvero una discesa in grotta tutta “in rosa”.

Approfittando delle loro conoscenze tecniche acquisite in qualità di associate al Gruppo Speleologico Prealpino, Claudia Crema, Sabrina Bertagnolo, Paola Reina, Giorgia Carraro, Barbara Giuliani e Annamaria Raineri hanno pensato bene di unire la passione per le grotte con la festa a loro dedicata.

Nel pomeriggio di venerdì 8 marzo si sono quindi ritrovate, recuperando tutta l’attrezzatura necessaria per scendere nientemeno che nell’Abisso della Scondurava, importante e pericolosa cavità verticale ubicata sul Monte Campo dei Fiori, la quale s’inabissa sino alla profondità di 330 metri dalla superficie, in una rapida successione di pozzi e gallerie in forte pendenza.

Le sei speleologhe, portandosi al seguito un pesante zaino contenente lunghe corde, moschettoni e materiale specifico per la progressione sotterranea, sono così scese all’interno della montagna per giungere nel luogo più adatto dove potersi fermare e allestire un piccolo buffet con tanto di mimose, rigorosamente trasportate con tutte le cure del caso. Hanno quindi trascorso un paio d’ore in allegria, gustandosi torta e spumante, felici e soddisfatte di essere arrivate laggiù contando solo sulle loro forze e capacità.

In tarda serata, al termine della festicciola, tutte pronte per la lunga ed impegnativa risalita in superficie.
A notte inoltrata finalmente il rientro in città, dove molte altre donne stavano ancora festeggiando, seppur in maniera assolutamente più ordinaria.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.