Quantcast

Veronesi: “Ci saranno delle compensazioni per il taglio delle piante di via Roma

Dopo il consiglio comunale aperto e la conferma dell'amministrazione del progetto per via Roma che prevede il taglio di 60 bagolari la Lega Nord di Saronno interviene con il capogruppo Angelo Veronesi

Via Roma Francesco Banfi ricostruisce la storia dei bagolari

Dopo il consiglio comunale aperto e la conferma dell’amministrazione del progetto per via Roma che prevede il taglio di 60 bagolari la Lega Nord di Saronno interviene con il capogruppo Angelo Veronesi.

“La Lega rivendica che per la prima volta un’amministrazione comunale farà una compensazione ambientale. Il regolamento del verde attualmente in vigore prevede che solo i privati debbano pagare per ogni pianta che tagliano.
Il sindaco e la Lega hanno fortemente voluto un nuovo criterio: il mantenimento del volume di verde. Si farà un calcolo tra il volume di verde appartenente alle piante da tagliare, e lo stesso volume di verde verrà ripiantato”.

Veronesi entra nello specifico dell’intervento: “In base a conteggi fatti sulle piante tagliate e da tagliare in via Roma, per ogni bagolaro abbattuto verranno ripristinate tre piante: la prima in via Roma e le altre due nei parchi esistenti ed in giro per la città. I bagolari del tratto interessato all’intervento sono fortemente compromessi a causa delle potature esagerate svolte anche dall’amministrazione del PD, senza guardare al benessere della pianta”.

Conclude con una critica non troppo velata per le proteste degli attivisti che hanno richiesto e partecipato all’assemblea cittadina aperta: “Le spiegazioni fornite in consiglio comunale sono le stesse fornite in commissione. Gli interventi dei cittadini sono stati la fotocopia di quanto già detto in commissione. È evidente che non c’è miglior sordo di chi non vuole sentire”

di
Pubblicato il 18 marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore