Bimbo di un anno investito dal camion della nettezza urbana

Il piccolo non è grave ma è finito all’ospedale di Varese dopo che è scappato alla nonna

elisoccorso gemonio

Una disattenzione, la classica frazione di secondo che può fare la differenza, però, tra la vita e la morte, soprattutto se si tratta di un bimbo di tenerissima età.

È quanto successo questa mattina, venerdì, a Cugliate Fabiasco quando dopo le 11 il 118 ha dovuto inviare sul posto un’eliambulanza e due mezzi di terra per soccorrere un bambino investito da un camion della nettezza urbana che fortunatamente non procedeva a velocità sostenuta.

Il mezzo stava completando il giro per la raccolta dei rifiuti quando il bambino è scappato alla nonna di 82 anni e ha varcato il cancello arrivando sulla pubblica via, la Pascoli, in una zona residenziale del paese della Valmarchirolo.

L’autista del mezzo si è fermato, ha prestato il primo soccorso al piccolo e alla nonna, particolarmente spaventata per l’accaduto, e poi è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale di Varese dove gli sono state diagnosticate lesioni non gravi.

Sul posto si sono precipitati anche gli agenti dell’ufficio comune di polizia locale di Cugliate Fabiasco – Rancio Valcuvia che hanno eseguito i rilievi di rito.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore