Gianni Montano sindaco per la seconda volta, Acanfora indietro di nove punti

Il candidato di Paese da Vivere vince una competizione caratterizzata da un'accesa rivalità con Olgiate Insieme. Terzo il candidato dei 5 Stelle Colombo

Gianni Montano è stato eletto per la seconda volta consecutiva sindaco di Olgiate Olona con il 49,99% dei voti (3368). Si è fermato ad un passo dal 50% più uno ma la sostanza non cambia perchè non dovrà affrontare un ballottaggio. Il primo cittadino uscente, dato in bilico durante la campagna elettorale, è riuscito a limitare i danni potenziali della lista 5 Stelle di Paolo Colombo, new entry sulla scena olgiatese dominata da decenni dalla stessa lista.

Montano ha atteso il verdetto a casa dell’amico Ugo Bassi con buona parte della lista: «Soddisfazione per il lavoro fatto e per averlo spiegato ai cittadini nel modo giusto. Abbiamo voglia di amministrare e avere rapporti utili con l’opposizione, nel rispetto per le minoranze per il bene del paese» – dice dopo una campagna elettorale velenosa. Soddisfazione personale per Leonardo Richiusa, candidato consigliere con Montano, per lui 338 preferenze personali mentre secondo si è piazzato Stefano Colombo con 213.

Alda Acanfora, dal canto suo, si ferma al 40,7% (2746 voti), con un distacco forse inaspettato e Volpi mister preferenze della lista con 238. Terzo il candidato dei 5 Stelle Paolo Colombo con 623 voti e poco più del 9%.

Il nuovo consiglio comunale:

Paese da Vivere: Gianni Montano, Michele Albè, Mauro Carnelosso, Stefano Colombo, Sofia Conte, Angelo Di Pinto, Paolo Maccabei, Leonardo Richiusa, Nicola Puddu, Luisella Tognoli, Paolo Graziani.

Olgiate Insieme: Alda Acanfora, Giorgio Volpi, Angelica Cozzi, Enrico Vettori.

Movimento 5 Stelle: Paolo Colombo.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore