Olona Green Race, in 400 di corsa nel parco dei Mulini

Grande successo per la gara podistica che si è svolta domenica e ha messo in luce, ancora una volta, angoli di Olona e del parco dei Mulini che meritano attenzione

Generico 2018

Domenica 12 maggio si è svolta la seconda edizione dell’Olona Green Race riconfermando il successo dell’edizione del 2018, grazie ai suoi circa 400 partecipanti ed all’organizzazione sostenuta dalle associazioni e da diverse realtà imprenditoriali e commerciali locali.

Malgrado le condizioni atmosferiche fossero non proprio idonee,forti raffiche di vento e le basse temperature, adulti e bambini hanno potuto apprezzare gli angoli suggestivi immergendosi nei verdi campi lungo l’Olona Green Way costeggiando il Castello di Legnano, ricalcando il percorso della mitica Cinque e facendo sosta in prossimità dell’area eco sistemica della Foppa. I tre percorsi offerti agli iscritti sono stati affrontati con interesse sia da parte degli sportivi e da parte dei più golosi che nelle quattro tappe hanno potuto assaggiare i prodotti del territorio e tra questi anche quelli a marchio De.Co.

La giornata ha preso sempre più ritmo, è il caso di dirlo, grazie alla presenza di Radio Delta International che in diretta live per voce dei Dj Rudi Neri e Lisa Ferraio ha saputo intrattenere i partecipanti con simpatiche interviste e brani musicali.

Grande emozione quando a sorpresa è apparsa la Fanfara dei Bersaglieri in congedo Aurelio che con il loro tipico passo di corsa e le musiche bersaglieresche ha aperto e accompagnato i partecipanti lungo il percorso degustativo.
Appassionati sportivi, specialisti del nordik walking, famigliole attrezzate con passeggini, “fido” al guinzaglio e gruppi di amici  si sono dati quindi appuntamento a San Vittore Olona affrontando allegramente 6 chilometri in un lussureggiante paesaggio rupestre dove sembra che il tempo si sia fermato.

«L’amministrazione si ritiene più che soddisfatta della giornata, – commentano Sindaco e Assessore allo sport -, e dell’ottimo riscontro raccolto direttamente attraverso i commenti degli iscritti, ai microfoni di Radio Delta International. Tutto ciò è stato possibile anche e grazie ad una perfetta organizzazione ed alla rinnovata collaborazione degli sponsor, delle associazioni, dello staff amministrativo che brillantemente hanno supportato la gestione dell’evento».

Con questa manifestazione ancora una volta l’amministrazione ha voluto riportare l’attenzione a luoghi ormai noti per le loro caratteristiche ambientali del Parco del Plis dei Mulini ed in particolare lungo il fiume Olona, offrendo concretamente a più persone la possibilità di partecipare e ampliare la conoscenza del nostro territorio per quanto di bello può offrire, e la valorizzazione del territorio.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 15 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore