Aggredisce una ragazza sul treno, denunciato

È successo a bordo di un treno che stava arrivando a Varese, l'aggressore ha molestato sessualmente la ragazza e poi le ha strappato un orecchino

Generico 2018

Prima l’ha importunata con evidenti atti osceni, poi – di fronte alle proteste della ragazza – l’ha aggredita. 

Non aveva però fatto i conti con la prontezza della giovane, che – nonostante fosse stata colpita e avesse visto strappato un orecchino dal lobo – è riuscita anche a scattare una foto dell’aggressore. Grazie a questo elemento la Polfer di Varese si è messa sulle tracce dell’aggressore.

Gli agenti della Polizia Ferroviaria hanno individuato l’uomo nella mattina di mercoledì 19 giugno, all’interno della stazione di Varese. Si tratta di un 51enne del Kenya, regolare in Italia ma con precedenti penali e di polizia. È stato denunciato a piede libero, in attesa del processo.

Nei giorni scorsi si era registrata un’altra aggressione, in stazione a Sesto Calende: in questo caso opera di un ventenne italiano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore