Travolto a maggio, Alessandro Pocorobba non ce l’ha fatta

Il ragazzo, 33 anni, è morto venerdì 21 giugno, all’ospedale di Legnano dove era ricoverato da un mese. Era il figlio dell'ex giocatore della Pro Patria Vittorio

Generico 2018

Alessandro Pocorobba, 33 anni, travolto il 5 maggio scorso in via De Gasperi a Marnate non ce l’ha fatta. E’ morto venerdì 21 giugno, all’ospedale di Legnano dove era stato ricoverato in condizioni gravissime dopo lo schianto avvenuto alle 15.30 di domenica scorsa. L’uomo era stato investito, uscendo in bici dai boschi di via De Gasperi.

Alessandro era il figlio di Vittorio Pocorobba, ex giocatore della Pro Patria negli anni ’80. L’Aurora Pro Patria 1919 ha espresso le sue condoglianze alla famiglia, anche con un post su Facebook.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore