Dopo il caldo arrivano i temporali (con allerta grandine)

La sala operativa della Protezione civile regionale ha diffuso un’allerta gialla (di ordinaria criticità) per temporali anche forti su gran parte della Lombardia

temporale

Erano previste nuvole nel pomeriggio di oggi, lunedì 1 luglio, e sono arrivate. Dopo giorni a temperature elevatissime hanno cominciato a formarsi i primi cumuli sulla fascia alpina con la possibilità dello sviluppo di alcuni temporali.

La sala operativa della Protezione civile regionale ha diffuso un’allerta gialla (di ordinaria criticità) per temporali anche forti su gran parte della Lombardia e su laghi e prealpi varesine. Nel bollettino regionale si fa presente che “un flusso di correnti occidentali in quota interessa le regioni alpine e, in concomitanza con il riscaldamento diurno, potrà favorire l’innesco locale di fenomeni temporaleschi. Pertanto locali temporali saranno possibili su tutta la regione, anche di forte intensità e con grandine”.

Un’instabilità che secondo le previsioni del Centro geofisico Prealpino è destinata a rimanere anche nei prossimi giorni. Possibili temporali sono previsti anche in mattinata e nel pomeriggio di martedì 2 luglio in montagna e rovesci e temporali potrebbe arrivare su Alpi e Prealpi anche mercoledì 3 luglio.

Le temperature resteranno comunque molto alte con un’attenuazione nella giornata di mercoledì.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore