“Giallo Ceresio”, ecco i finalisti del concorso letterario

Oltre 200 partecipanti al concorso letterario “Giallo Ceresio”: in lizza autori affermati ed esordienti. Domenica 15 settembre a Porto Ceresio la cerimonia di premiazione

Porto Ceresio - varie

Sono oltre 200 i partecipanti alla prima edizione del concorso letterario “Giallo Ceresio”,  autori affermati ed esordienti che non hanno resistito al fascino del filo conduttore proposto dagli organizzatori: unire noir, thriller, gialli e polizieschi e le suggestive atmosfere lacustri.

Ci sono autori esordienti e nomi affermati, pubblicati da marchi indipendenti così come dai grandi gruppi editoriali, in un panorama letterario che copre tutta la penisola e arriva fino ai cantoni della Svizzera italiana, con testi provenienti anche da Zurigo e Parigi: 112 sono gli scrittori che partecipano alla sezione “editi” e 109 quelli della sezione “inediti”.

Il concorso letterario promosso dalla ProLoco e dal Comune di Porto Ceresio ha riscosso molto successo anche da parte di enti e sponsor: a sostenerlo con il patrocinio l’assessorato alla Cultura di Regione Lombardia, la Camera di commercio di Varese, il Dipartimento dell’educazione, cultura e sport della Repubblica e del Cantone Ticino, la Comunità di lavoro Regio-Insubrica, con la collaborazione ed il sostegno di Assicurazioni Generali Varese Città Giardino Musajo Somma, VOX libri, Writers Magazine Italia e Comitato Premio Claudio De Albertis.

«Il successo della manifestazione conferma la bontà della formula che abbiamo scelto – dice il sindaco di Porto Ceresio Jenny Santi – ma anche l’apprezzamento per il grande patrimonio naturalistico dei nostri laghi».

Il concorso, pensato per valorizzare i talenti letterari di lingua italiana provenienti dall’Italia e dalla Svizzera, oltre che per  valorizzare la bellezza delle ambientazioni lacustri, entra ora nel vivo con una prima selezione di nomi per tutte le categorie: il 15 settembre a Porto Ceresio saranno proclamati i vincitori.

Ecco tutti gli autori lanciati verso la vittoria.

Sezione romanzi editi. Primo premio di 1.500 euro, secondo classificato 700 euro e per il terzo 500.
Ecco in ordine alfabetico i 23 pre-finalisti che hanno ottenuto il maggior gradimento e tra cui saranno scelti i tre finalisti: Erica Arosio e Giorgio Maimone “Juke box” (Tea); Guido Barbujani “Tutto il resto è provvisorio” (Bompiani); Alessandro Bongiorni “Strani eroi” (Frassinelli); Angela Borghi “Che domenica bestiale” (Robin); Antonello Carbone “Il giallo sole di Vendicari” (Manni Editori); Cocco & Magella “Morte a Bellagio” (Marsilio); Fulvio Ervas “C’era il mare” (Marcos y Marcos); Sara Kim Fattorini “Delitto ad arte” (Sem); Ida  Ferrari “La vincita” (Golem edizioni); Christian Frascella “Fa troppo freddo per morire” (Einaudi); Giuliana Iaschi “L’assassinio di via Malcanton”(Edizioni Le lettere scarlatte); Lucia Tilde Ingrosso “Una sconosciuta” (Baldini & Castoldi); Riccardo Landini “Il giallo di via San Giorgio” (Newton Compton Editori); George B. Lewis “Il Mastino” (Angera Film); Davide Longo “Così giocano le bestie giovani” (Feltrinelli); Giovanni Magistrelli “I volti dell’apocalisse” (Gds edizioni); Francois Morlupi “Formule mortali” (Croce Edizioni); Enrico Pandiani “Polvere” (Dea Planeta Libri); Piergiorgio Pulixi “Lo stupore della notte” (Rizzoli ); Mariano Sabatini “Primo venne Caino” (Adriano Salani Editore); Franco Vanni “La regola del lupo” (Baldini & Castoldi); Mariolina Venezia “Rione Serra Venerdì” (Einaudi); Mirko Zilahy “Così crudele è la fine” (Longanesi).

Sezioni speciali editi:

– Premio Giovani autori promosso dal Comitato Claudio De Albertis di 1.000 euro. Ecco i 3 che hanno ottenuto il maggior gradimento in ordine alfabetico: Alessandro Bongiorni “Strani Eroi” (Frassinelli); Giulio Civitano “La Repubblica delle Muse” (Atene del Canavese); Francois Morlupi “Formule mortali” (Croce Edizioni).

Premio Laghi di 300 euro per opere anche parzialmente ambientate su laghi prealpini. Ecco in ordine alfabetico i 3 che hanno ottenuto le migliori valutazioni: Cocco & Magella “Morte a Bellagio” (Marsilio); Lewis George B. “Il Mastino” (Angera film); Franco Vanni “La regola del lupo” (Baldini e Castoldi).

Sezione racconti inediti. Primo premio di 500 euro, secondo classificato 250 euro e per il terzo 150.
Ecco in ordine alfabetico i migliori 20 racconti selezionati dalla pre-giuria e che verranno ora valutati dai membri delle giuria per giungere ai tre premiati: Erica Arosio “I giochi dei grandi”; Andrea Boccardo “L’impero dell’acqua”; Angela Borghi “Notte di Valpurga”; Elide Ceragioli “L’ultima ricetta”; Sergio Cova “La sciagura del lago”; Marco Giacomin “Rosso cigno”; Erica Gibogini “Diamanti sul lago”; Barbara Girardi “La bibliotecaria di Ranco”; Marco Graglia “Il fantasma di Ripa Solitaria”; Luigi Guicciardi “Ombre sul lago”; Aldo Lado “Il luccio”; Alessandro Marchetti Guasparini “La pazza del lago”; Tomaso Nigris “Il fantasma di Porto Ceresio”; Danilo Pennone “Grand hotel due omicidi”; Alberto Pizzi “I dubbi del parroco”; Roberto Rapastella “Un velo d’argento”; Patrizia Rota “Il prato”; Gioia Senesi “Nel lago del cor”; Laura Veroni “La strada di casa”; Claudio Zanini “Gae”.

Sezioni speciali inediti:

Premio Porto Ceresio. Ecco in ordine alfabetico i 5 che hanno ottenuto il maggior gradimento:
Angela Borghi ” Notte di Valpurga”; Elide Ceragioli “L’ultima ricetta”; Marco Giacomin “Rosso cigno”; Aldo Lado “Il luccio”; Tomaso Nigris “Il fantasma di Porto Ceresio”.

– Premio Giovani Autori promosso dal Comitato Claudio De Albertis. Ecco i 14 giovani in lizza: Andrea Boccardo “L’impero dell’acqua”; Fabio Calandrino “Illacrimata sepoltura”; Dario Cinti “I testimoni”; Carlo Codini “L’ultimo spettacolo”; Stefano Cortelazzi “I pesci d’oro”; Giuseppe Cuscunà “Coma cosciente”; Alessandro Marchetti Guasparini “La pazza del lago”; Fatima Moulakhnif  “Vendetta”; Luca Notarianni “Cassiopea”; Alessia Piemonte “Quella strana notte al lago”; Marco Roveglia “Il disegno del drago”; Gloria Sahbani “Quando il Trasimeno tacque”; Francesca Schranz “Vorrei essere tempesta”; Gioia Senesi “Nel lago del cor”.  Tra di essi quelli che hanno ricevuto il maggior favore sono Andrea Boccardo, Alessandro Marchetti Guasparini e Gioia Senesi, tra i quali uscirà il vincitore che verrà premiato il 15 settembre 2019.

di
Pubblicato il 31 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore