Si nasconde per sfuggire ai Carabinieri: arrestato con 6 kg di marijuana

L'arresto dopo la segnalazione dei cittadini che avevano notato una persona che si muoveva furtiva in un giardino

Droga a Castellanza

Nel corso della notte tra venerdì e sabato i Carabinieri della Stazione di Castellanza hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 23enne disoccupato e con piccoli precedenti di polizia. La pattuglia della Stazione era intervenuta a seguito di una richiesta giunta al “112”, che segnalava un soggetto all’interno di un giardino di un’abitazione privata.

Ritenendo di intervenire per un furto in abitazione, i militari, scesi dal mezzo, effettuavano una rapida e preliminare verifica perimetrale dell’area residenziale ed in particolare dell’abitazione segnalata. Nel controllare l’area, i Carabinieri hanno rintracciato, nascosto dietro un’autovettura parcheggiata, il 23enne, che a seguito di perquisizione, è stato trovato in possesso di 6 chili di marijuana e ed oltre 4500 euro in contanti, nascosti all’interno di uno zaino.

Nel corso dei primi accertamenti è stato appurato che l’individuo fermato era appena uscito dall’abitazione di un coetaneo, arrestato due giorni prima dai militari dell’Arma sempre per detenzione di stupefacenti e tuttora detenuto in carcere. Il giovane arrestato è stato portato in carcere a Busto Arsizio.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 20 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore