Difendere il cyberspazio: una professione sempre più ricercata

Gli attacchi in rete si sono moltiplicati negli ultimi anni e così la loro violenza. Its Incom propone un corso postdiploma per imparare a prevenire e arginare gli attacchi

digitale

La sicurezza di internet è una sfida che, di giorno in giorno, si fa più serrata. Nell’ultimo rapporto del Clusit (Associazione italiana per la sicurezza informatica), vengono riportati alcuni dati che evidenziano la crescita anno su anno degli attacchi informatici. Un trend che a partire dagli 88 attacchi media-mese registrati nel periodo 2011-2017, ha visto una crescita del 38% sul 2018 e potrebbe portarci a 150 attacchi media-mese nel 2019. Un problema che il Cybersecurity Act, varato dall’UE e in vigore dallo scorso giugno, può solo in parte contribuire a risolvere, spingendo le società esposte al rischio a migliorare e rendere strutturali le proprie strategie di difesa.

A preoccupare è soprattutto la violenza degli attacchi. Si passa da attacchi di tipo cybercrime (+43,8%) a quelli di cyber espionage (+57,4%), per la sottrazione dei dati sensibili, ma anche cryptominers per l’acquisizione illegale di criptovalute.

Un’evoluzione come detto distribuita e molto rapida, alla quale le istituzioni e i soggetti coinvolti, con le aziende in prima linea, faticano ad adeguarsi, per ragioni di costo, di “atteggiamento” e di risorse disponibili. Eppure qualcosa si sta muovendo…

Sono infatti molte le realtà che si stanno attrezzando per minimizzare i rischi e contrastare i possibili attacchi attraverso l’attenta valutazione di funzionamento delle reti, test applicativi, implementazione di policy di sicurezza e simulazioni di Penetration Test. Alla base di queste contromisure si collocano ovviamente delle figure professionali specializzate, in grado non solo di configurare una rete, ma anche di   monitorarla,   ottimizzarne le performance e minimizzare il rischio di attacchi. Ecco perché il corso Tecniche per il Networking ha deciso di introdurre nuovi moduli formativi in grado di preparare gli IT men di domani ad affrontare questi ed altri argomenti che nel futuro prossimo la faranno da padrone.

Accanto ad un laboratorio di Cyber Security Ethical Hacking, per l’approfondimento della sicurezza nella gestione delle reti private e aziendali, se ne aggiungono altri due di IoT fundamentals, che affronta e approfondisce le tematiche relative alle nuove tecnologie digitali e fenomeni come la mobility e il cloud, ed uno CISCO Academy, durante il quale saranno resi disponibili simulatori Cisco Packet Tracer, la piattaforma Cisco Netacad e test center utili alla preparazione per l’ottenimento della certificazione.

Per maggiori dettagli e informazioni, oltre alla nostra pagina web dedicata, ti invitiamo a partecipare all’Open Day del 16 settembre, presso l’ENAIP di Varese, in via Uberti 44

Per maggiori informazioni : www.itsincom.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore