“I giardini sospesi” rilanciati da un fondo inglese

Alla Casa in fiera Remax ha presentato tra le varie proposte immobiliari anche il complesso "Borghi 18"

Un giardino al quinto piano (inserita in galleria)

Lo scorso 11 luglio il complesso immobiliare “I giardini sospesi” di Varese è stato acquisito dal fondo inglese Arrow Global, specializzato nell’acquisto di crediti in sofferenza dalle banche e quotato alla Borsa di Londra, attraverso la controllata GSM Eco-Immobiliare, detenuta al 100% da Arrow Global Italia.   (nella foto il  terrazzo del primo attico dei Giardini sospesi)

Galleria fotografica

Un giardino al quinto piano 4 di 16

GSM Eco-Immobiliare è subentrata alla società F.I.M. Group che deteneva precedentemente la proprietà dell’area e che aveva già avviato i lavori, sospesi poi nel 2017 a seguito del dichiarato fallimento della società. Il rilancio del progetto immobiliare residenziale, che verrà commercializzato sul mercato con il nuovo nome di “Borghi 18”, è stato reso possibile grazie alla partnership strategica con il management di  Appian Investment Partners.

La vendita degli appartamenti (bilocali, trilocali, quadrilocale e attico) è stata affidata all’agenzia Remax di Varese presente alla Casa in Fiera, la borsa immobiliare varesina, tra le agenzie espositrici. «”I giardini sospesi” o, meglio, “Borghi 18” è una bella sfida – dice Alessandro Tosti assistente del broker – La nuova proprietà è riuscita a dare slancio ed energia a un progetto che fin dalle origini era molto innovativo per gli standard tecnologici utilizzati».

Arrow è presente anche in altri 4 paesi europei: Inghilterra, Irlanda, Benelux e Portogallo dove impiega oltre 2.100 persone. In Italia oltre che con  Arrow Global Italy è presente in varie realtà: Zenith Services, Europa Investimenti, Parr Credit e Sagitta SGR, impiegando circa 400 persone. (Fonte Arrow Global)

di michele.mancino@varesenews.it
Pubblicato il 14 settembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Un giardino al quinto piano 4 di 16

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore