Rubati i canali pluviali della chiesa di Valle Olona

Quattro su sei dei canali in rame della parrocchia rubati nella notte tra il 18 e il 19 settembre. Il parroco ha già sporto denuncia. La segnalazione dal consigliere Domenico Esposito

Rubate le gronde alla chiesa di Valle Olona

Sono stati rubati, nella notte, i canali pluviali della chiesa di Valle Olona, quartiere di Varese.

La notizia è stata confermata dal parroco della chiesa di sant’Agostino: «E’ successo nella notte, ce ne siamo accorti questa mattina – spiega don Guido Villa – Più precisamente ce l’ha segnalato una mamma che portava la sua bimba all’asilo, e che per prima ha visto questo “tubo monco”»

In tutto, sono 4 su 6 i canali rubati: il quinto è stato divelto ma non asportato e il sesto è rimasto al suo posto. Questo è il primo furto di rame ai danni della chiesa di Valle Olona: don Guido ha già sporto denuncia.

L’INFORMAZIONE, DAL “TOUR DEI QUARTIERI” DI UN CONSIGLIERE

A segnalarlo a Varesenews, il consigliere Domenico Esposito: che, nel suo “tour” tra i quartieri, si è in questi giorni soffermato su Valle Olona.

«Oltre a questa segnalazione, mi hanno fatto sapere che nella scuola De Amicis, da tempo abbandonata, si vedono, di sera, delle luci – spiega Esposito   Potrebbero esserci quindi degli “abitanti abusivi”. Segnalerò al comune di verificare».

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 19 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore