“Quando sarà realizzata la rotonda di via Melzi?”

I consiglieri comunali di Partecipare Sempre, Laura Cavalotti e Ermanna Ferrario, hanno presentato un'interrogazione scritta all'amministrazione comunale

Il nuovo consiglio comunale di Tradate (sindaco Giuseppe Bascialla)

«Quando viene realizzata la rotonda di via Melzi/Zara/Sopranzi?» I consiglieri comunali di Partecipare Sempre, Laura Cavalotti e Ermanna Ferrario, hanno presentato un’interrogazione scritta all’amministrazione comunale per avere informazioni sull’opera che è in programma da diversi anni.

«La rotatoria di via Melzi/Zara/Sopranzi è necessaria per la viabilità della zona in quanto è un importante snodo di accesso a tutte le scuole del territorio ed in particolare agli istituti superiori di via Gramsci – spiegano i due consiglieri -.
L’opera è stata inserita nei bilanci di previsione 2017, 2018 e 2019 per l’importo di 120mila euro da sostenere con l’assunzione di un mutuo; nel mese di aprile 2019 il costo dell’opera è aumentato a 152mila euro (si sono aggiunti € 32.850,00 da avanzo vincolato); la precedente amministrazione Cavalotti ha destinato nel 2017 fondi comunali per 56mila euro per la via Melzi e la rotatoria. Ad oggi non è ancora attivo il cantiere per l’esecuzione dei lavori previsti nel 2019. Chiediamo di conoscere
le motivazioni del mancato inizio dei lavori della rotatoria di Via Melzi/Zara/Sopranzi e le tempistiche per l’attivazione del cantiere e i tempi di esecuzione».

Manuel Sgarella
manuel.sgarella@varesenews.it

 

Raccontiamo storie. Lo facciamo con passione, ascoltando le persone e le loro necessità. Cerchiamo sempre un confronto per poter crescere. Per farlo insieme a noi, abbonati a VareseNews. 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.