A villa Mirabello una mostra di (belle) idee per l’Isolino Virginia

È stata inaugurata venerdi 20 settembre la mostra che svela le idee degli studenti del Politecnico di Milano per lo sviluppo del sito archeologico sul lago di Varese

Una mostra di sogni per l’Isolino Virginia

È stata inaugurata venerdi 20 settembre a villa Mirabello la mostra che svela le idee degli studenti del Politecnico di Milano per lo sviluppo dell’Isolino Virginia.

Galleria fotografica

Una mostra di sogni per l’Isolino Virginia 4 di 10

Una serie di progetti che hanno “rifatto il look” alla palazzina Ponti, sede del piccolo museo dell’Isolino, e su delle ipotesi di “isole galleggianti “ per il relax dei visitatori.

È la mostra “Stratificazioni contemporanee” , dove è sintetizzata l’attività progettuale di due Laboratori didattici della Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria del Politecnico di Milano, coordinati dai professori Susanna Bortolotto, Roberto Felicetti, Paolo Gasparoli, Fabio Zangheri e dagli architetti Andrea Garzulino e Matteo Scaltritti, che hanno presenziato all’inaugurazione insieme al direttore dei musei civici Daniele Cassinelli, e l’archeologa Barbara Cermesoni, il soprintendente Luca Rinaldi e la presidente dell’ordine degli Architetti Elena Brusa Pasquè.

Una mostra di sogni per l’Isolino Virginia

Una trentina di consistenti progetti disposti su 50 tavole, realizzati da una settantina di studenti, più un set di rilievi sull’isolino verranno donati al Comune come oggetto di studio per le future scelte: le loro idee resteranno in mostra fino al 27 ottobre, a ingresso libero, dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Settembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Una mostra di sogni per l’Isolino Virginia 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.