Il generale Aldo Iacobelli in visita al comando di Verbania

Al suo arrivo nella Caserma il Generale Iacobelli è stato ricevuto dal Comandante Provinciale, Tenente Colonnello Alberto Cicognani

Generico 2018

Il Comandante della Legione Carabinieri “Piemonte e Valle d’Aosta”, Generale di Brigata Aldo Iacobelli, ha visitato nella mattinata odierna il Comando Provinciale Carabinieri di Verbania.

Al suo arrivo nella Caserma il Generale Iacobelli è stato ricevuto dal Comandante Provinciale, Tenente Colonnello Alberto Cicognani, con il quale, unitamente a tutti gli Ufficiali della Provincia, ha approfondito la situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica e le attività dell’Arma sul territorio.

L’alto Ufficiale, nell’occasione, ha incontrato una rappresentanza di militari dei Reparti territoriali, i Comandanti di Stazione, le specialità dell’Arma sul territorio, i Reparti dei Carabinieri Forestali, il Nucleo Ispettorato del Lavoro e la Sezione di Polizia Giudiziaria, nonché i soci dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

Il Generale Iacobelli, al termine della visita, ha formulato il proprio apprezzamento ai reparti per l’impegno profuso a tutela della legalità nella Provincia, sottolineando l’importanza della vicinanza al cittadino e la capacità di ascolto delle istanze.

Nel corso della mattinata il Generale Iacobelli ha incontrato il Prefetto del V.C.O., dott. Iginio Olita, il Presidente del Tribunale, dott. Luigi Maria Montefusco, il Procuratore Capo della Repubblica, d.ssa Olimpia BOSSI, il Sindaco di Verbania, d.ssa Silvia Marchionini e i vertici delle Forze dell’Ordine presenti in Provincia, approfittando del momento per un confronto sia con il Questore, dott. Salvatore Campagnolo, sia con il Colonnello Giuseppe Di Tullio, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore