La Uyba ritrova l’abbraccio del PalaYamamay per sfidare Chieri

Domenica 20 ottobre (ore 17.00) le farfalle cercheranno di riscattarsi dopo la sconfitta all'esordio

palayamamay

Domenica 20 ottobre la UYBA farà il suo esordio stagionale tra le mura amiche del Palayamamay, nella seconda giornata di campionato, contro le piemontesi della Reale Mutua Fenera Chieri (inizio partita ore 17, apertura casse e cancelli ore 15:30).

Dopo la sconfitta di Firenze, Gennari e compagne potranno contare sul sostegno dei propri tifosi per cercare la prima vittoria stagionale. Domenica sarà anche la prima partita con la formazione di coach Lavarini al completo, dopo l’arrivo in settimana di Karsta Lowe e Haleigh Washington, che hanno raggiunto le compagne dopo gli impegni con la nazionale USA.

Dall’altra parte della rete le farfalle troveranno anche la ex Kaja Grobelna, una delle grandi protagoniste della scorsa stagione in quel di Busto. Anche Chieri si presenterà per la prima volta con la formazione al completo, potendo contare sulla regista americana Poulter e sulla connazionale Enright.

Coach Lavarini potrebbe decidere di far partire dalla panchina le due nuove arrivate, che sono pronte e in forma avendo giocato con la nazionale ma che devono ancora ambientarsi e dovrebbe schierare quindi Orro in regia, Bici opposto (con opzione Lowe), Bonifacio e Berti (con opzione Washington) al centro, Herbots e Gennari in attacco, Leonardi libero.

Coach Bergoli dovrebbe presentare invece il sestetto formato da Bosio in regia (con opzione Poulter) in diagonale con Grobelna, Mazzaro e Rolfzen al centro, Perinelli e Guerra (con opzione Enright) in banda e De Bortoli libero.

La giovane regista sarda, Alessia Orro, conferma il grande impegno di tutta la squadra in settimana e la voglia di riscatto, per poter festeggiare la vittoria con i propri tifosi: «Siamo rimaste molto deluse dal nostro esordio a Firenze e da quando abbiamo ripreso ad allenarci ho notato in tutte noi la voglia di riscatto, di tornare al più presto in campo per dimostrare quanto valiamo. Ci saranno in più Karsta Lowe ed Haleigh Washington: saranno un grande valore aggiunto, non so se domenica partiranno dall’inizio, ma a prescindere da questo dobbiamo affrontare Chieri con grande attenzione e aggressività, come ci ha chiesto il nostro coach. Noi ritroveremo la nostra casa e i nostri tifosi, non vediamo l’ora di giocare al Palayamamay, ma attenzione: Chieri è una squadra pericolosa, ha vinto bene all’esordio e ha la nostra ex Kaja Grobelna che sicuramente vorrà far bene di fronte a noi».

Unet e-work Busto Arsizio – Reale Mutua Fenera Chieri

Unet e-work Busto Arsizio: 1 Washington, 3 Bici, 4 Herbots, 6 Gennari, 7 Cumino, 8 Orro, 9 Leonardi (L), 10 Villani, 11 Lowe, 13 Bonifacio, 14 Negretti, 15 Berti.
Reale Mutua Fenera Chieri: 1 Poulter, 3 Perinelli, 4 Bosio, 5 Rolfzen, 6 Lanzini (L2), 7 Enright, 8 Grobelna, 10 De Bortoli (L), 11 Laak, 12 Guerra, 18 Akrari, 19 Mazzaro, 21 Meijers.
Arbitri: Pozzato – Piana

Il programma (seconda di andata): Novara – Brescia, Scandicci – Cuneo, Monza – Bergamo, Busto Arsizio – Chieri, Filottrano – Conegliano, Perugia – Casalmaggiore, Caserta – Firenze

Classifica: Imoco Volley Conegliano 6; Zanetti Bergamo 3; Reale Mutua Fenera Chieri 3; Banca Valsabbina Millenium Brescia 3; Igor Gorgonzola Novara 3; Il Bisonte Firenze 2; Savino Del Bene Scandicci 2; E’piu’ Pomi’ Casalmaggiore 1; Unet E-Work Busto Arsizio 1;  Bartoccini Fortinfissi Perugia 0; Bosca S.Bernardo Cuneo 0; Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 0; Lardini Filottrano 0; Saugella Monza 0.

Conegliano e Brescia una gara in più

di
Pubblicato il 19 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore