I piccioni viaggiatori liberati a MIlano tornano a Magenta

Dato il grande successo di pubblico di questi giorni, l’Associazione Consiglieri regionali della Lombardia ha deciso di affiancare alle visite guidate gratuite e ai convegni di approfondimento due diverse dimostrazioni

Lancio di piccioni viaggiatori e ‘ponte luce’ tra Palazzo Pirelli e Palazzo Lombardia: la mostra “Dal piccione alla chiocciola @ e …”, organizzata da Associazione Consiglieri regionali e AICCRE a Palazzo Pirelli, vive oggi due “fuori programma” che simboleggiano il passato e il futuro della comunicazione.

Dato il grande successo di pubblico di questi giorni, l’Associazione Consiglieri regionali della Lombardia ha deciso di affiancare alle visite guidate gratuite e ai convegni di approfondimento due diverse dimostrazioni.

Si è iniziato questa mattina con il lancio di dieci piccioni viaggiatori che da piazza Duca d’Aosta tornano a casa, nella colombaia di Magenta, affiliata alla Federazione Colombofila Italiana, l’associazione che riunisce gli allevatori italiani di colombi viaggiatori da competizione. I piccioni sono campioni di gara e da Palazzo Pirelli sono arrivati a Magenta in circa 25 minuti in quanto, in condizioni meteo stabili, viaggiano alla velocità media di 80 km orari. Ad ogni piccione, alla nascita, è stato infilato intorno alla zampa un anellino con un microchip per misurare gli arrivi grazie alle pedane elettroniche posizionate all’ingresso delle colombaie.

piccioni viaggiatori regione lombardia

Gli animali sono tornati a casa, nella colombaia di Magenta, percorrendo 35 km in poco meno di 20minuti. Sono, infatti, partiti alle 12.55 e arrivati alle 13.14 viaggiando a poco più di 80 km/h.

Nel corso del convegno ‘Comunicazioni strategiche’, in programma in serata (dalle ore 17) verrà inoltre realizzato un ‘ponte di luce’ tramite led tra i due palazzi istituzionali: Palazzo Lombardia e Palazzo Pirelli. Alle 18 il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, invierà da Palazzo Lombardia un saluto istituzionale che sarà ascoltato in tempo reale da chi si trova al Belvedere Jannacci. Da qui sarà possibile osservare ad occhio nudo il punto luminoso grazie al quale avviene la trasmissione. Il ‘ponte luce’ sarà attivato da Alessandro Pasquali, giovane inventore che conduce esperimenti in questo campo da oltre 10 anni. Si tratta della prima trasmissione vocale di un messaggio tra due sedi istituzionali tramite luce diffusa, un esperimento inedito volto a dimostrare in modo concreto il futuro delle telecomunicazioni wireless basate su raggi di luce.

La mostra sui mezzi di comunicazione “Dal piccione alla chiocciola @ e …” resterà aperta fino a giovedì 31 ottobre al Belvedere Jannacci di Palazzo Pirelli (10-19, lun-ven, ingresso libero su prenotazione al link https://bit.ly/2o1la76 ).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2019
Leggi i commenti

Video

I piccioni viaggiatori liberati a MIlano tornano a Magenta 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore