Un morto e due dispersi per il maltempo in Piemonte

La zona colpita è in particolare quella tra le valli dell'Alessandrino e Genova

Generico 2018

Un morto e due dispersi nella zona del Genovesato, in Piemonte tra Alessandria e Genova, a causa delle violente precipitazioni che hanno provocato frane e hanno comportato anche l’evacuazione di alcune zone.

La prima vittima è un tassista di Genova, morto nell’auto travolta dall’acqua. Il cliente – inglese – è stato invece ritrovato e sta bene.
I dispersi sono invece due anziani di Mornese, un paesino nell’Alto Monferrato: sono irreperibili da lunedì pomeriggio.

Le zone colpite sono in particolare la val Bormida e l’Ovadese, nonché l’area collinare tra Gavi e Novi Ligure. Decine le frane e gli allagamenti su strade ex statali e provinciali, in particolare a Ovada, tra Gavi e Francavilla Bosio, in pianura tra Novi e Pozzolo Formigaro. Il primo bilancio parla di 130 sfollati, in particolare in val d’Orba (la valle dell’autostrada A26).

Disagi – ma senza danni alle persone – in provincia di Verbania, nelle valli ossolane.

Frana a Crodo, isolate valli Antigorio e Formazza

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore