Frana a Crodo, riaperta la strada per le valli Antigorio e Formazza

Una colata di fango e pietre si è abbattuta sulla Statale che sale nelle valli ossolane

Val d'Ossola Formazza

A causa del maltempo la Valle Antigorio e Val Formazza sono isolate per una frana caduta a Crodo.

Come racconta la cronaca in tempo reale di OssolaNews, fango e detriti hanno invaso la carreggiata in località Ronco, sulla SS659, tra il km 6 e il km 6.2.

La frana è caduta intorno alle due della notte tra lunedì e oggi (foto e video da Ossolanews.it), nella mattina di oggi si sta facendo il punto.
I comuni isolati sono quelli di Crodo, Premia, Baceno e Formazza. Sospesa anche l’erogazione dell’energia elettrica. Le scuole sono chiuse, non perché ci siano ancora pericoli ma perché il grosso del personale non ha potuto raggiungere i paesi da Domodossola.
Dopo il sopralluogo del geologo incaricato, è stata disposta la riapertura nel pomeriggio, con senso unico alternato.

Nel primo pomeriggio è stata confermata la riapertura della strada (ad eccezione delle ore notturne) e il ripristino dell’erogazione di energia elettrica, che manca solo a Ponte di Formazza.

Più drammatiche le conseguenze immediate nella zona del Basso Piemonte, con un morto e due dispersi nel Genovesato.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.