Volontarie nelle breast unit: corso di alta formazione

Undici associazioni lombarde partecipano al corso organizzato da Europa Donna

europa donna

Primo corso di Alta Formazione imperniato sul volontariato nei Centri di Senologia.
Le associazioni di volontariato previste nei Centri multidisciplinari di senologia (Breast Unit) svolgono un ruolo fondamentale nel territorio, interfacciandosi quotidianamente con pazienti, personale medico e sanitario, amministratori, istituzioni e comunità sociale. Un ruolo che richiede competenze specifiche per ottenere il riconoscimento di interlocutore qualificato e affidabile.

Sono oggi più di 100 le Breast Unit in Italia che, in conformità alle linee di indirizzo ministeriali, ospitano al proprio interno un’associazione di volontariato. Un numero destinato a crescere, insieme all’esigenza di una sempre più stretta ed efficace collaborazione tra volontariato e struttura.

Per soddisfare questa esigenza, Europa Donna Italia, il movimento per i diritti delle donne con tumore al seno, in collaborazione con ALTEMS, ha istituito per l’anno accademico 2019-2020 il primo corso che si rivolge in particolare alle associazioni che fanno parte della rete di Europa Donna Italia, di A.N.D.O.S. e di L.I.L.T.

«La forza dell’Associazione Nazionale Donne Operate al Seno, che si articola in 55 Comitati operativi diffusi su tutto il territorio italiano, è il rapporto costante con le Aziende Sanitarie di cui integriamo le attività attraverso accordi convenzionali e campagne per promuovere la diagnosi precoce e l’istituzione delle Breast Unit – dichiara la presidente Dottoressa Flori Degrassi – Abbiamo aderito subito alla proposta di Europa Donna Italia perché riteniamo importante acquisire competenza specifica atta ad operare nei Centri di Senologia e rafforzare la rete tra associazioni, indispensabile per offrire il miglior supporto possibile alle donne in una fase così dolorosa della loro vita».

«L.I.L.T. collabora con Europa Donna Italia fin dalla sua nascita, quando abbiamo promosso le sue finalità con la raccolta di 250 mila firme presentate all’allora Presidenza della Camera Irene Pivetti -commenta il dottor Marco Alloisio, presidente della sezione LILT di Milano – oggi siamo orgogliosi di dare supporto a un progetto di formazione specifico per i centri di senologia, un’iniziativa utile a rendere le associazioni di volontariato ancora più preparate e consapevoli dell’importanza del loro ruolo nella lotta contro il tumore alla mammella».

Il percorso formativo è mirato a incrementare presso le associazioni partecipanti:
• La rappresentatività: affinché siano un punto di riferimento per tutti gli interlocutori scientifici e istituzionali
• L’autorevolezza: affinché, grazie a una buona padronanza delle tecniche di negoziazione, rappresentino autorevolmente i diritti delle pazienti.
• Il riconoscimento: affinché siano messe in grado di contribuire concretamente a migliorare le attività e i servizi all’interno del quadro normativo di riferimento.

I contenuti sono stati selezionati sulla base delle conoscenze necessarie ad agevolare l’attività delle associazioni di volontariato impegnate nelle Breast Unit:
• Il Sistema Sanitario Nazionale e il Terzo settore
• La legge del Terzo settore
• Accountability e accesso ai fondi: filantropia e rendicontazione
• Breast Unit: la relazione medico-paziente e la volontaria
• La relazione tra l’associazione di volontariato e il paziente
• L’associazione di volontariato e il territorio – Il contributo alla prevenzione
• La comunicazione con i vari stakeholder
• Accreditamento e negoziazione – L’Associazione di Volontariato credibile e riconosciuta
Lezioni frontali si alterneranno a testimonianze ed esercitazioni condotte da docenti ed esperti provenienti dal
mondo sanitario, istituzionale, legislativo e formativo. Particolare attenzione è stata riservata al potenziamento delle cosiddette soft skills, tramite l’utilizzo di simulazioni interattive.

Al corso partecipano le seguenti associazioni della rete di Europa Donna Italia:
Lombardia (11 associazioni):
Amiche per mano (Bergamo), Ascoltami Aiutami Proteggimi (Pioltello), Associazione CAOS Onlus (Varese), Associazione Clandipalusa (Milano), Associazione Oncologica Bergamasca, Cuore di Donna Bergamo, Cuore di Donna Brescia, Educazione Salute Attiva (Brescia), Noi Sempre Donne (Como), Pink Amazons (Milano), Rosa per la Vita (Lainate).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.