Blitz della “Binda” in Svizzera per sostenere la Tre Valli Varesine

Una delegazione della società ciclistica varesina è stata ricevuta ad Aigle da due dei massimi esponenti dell'UCI. Sul tavolo la riammissione della gara alle Pro Series

I colori della Tre Valli Varesine

«Fate in fretta: la Tre Valli Varesine del Centenario ha bisogno di stringere i tempi. E di essere re-inserita nel circuito delle Pro Series». Questo nel dettaglio l’appello che una delegazione della S.C. Alfredo Binda ha espresso quest’oggi ad Aigle (Svizzera) nella sede del governo mondiale del ciclismo.

Il presidente Renzo Oldani è stato accompagnato nella missione in terra elvetica da due stretti collaboratori, Vittorio Ballerio e Alberto Caleffi, e dalla addetta stampa della società ciclistica Benedetta Frattini. Il motivo della visita è stato, appunto, quello di sostenere le ragioni della classica del nostro ciclismo, esclusa (si spera in via momentanea) dal secondo circuito per importanza alle spalle del World Tour.

Il motivo per cui la “Binda” si è mossa fin d’ora è evidente: la commissione tecnica dell’UCI, quella chiamata a valutare il calendario e ad affrontare eventuali controversie, si radunerà a gennaio 2020. Troppo tardi per chi, come gli organizzatori varesini, deve muoversi con largo anticipo sul fronte degli sponsor, delle istituzioni e dei bandi. Mosse necessarie per organizzare al meglio una gara che – sì – quest’anno ha avuto un problema evidente (ma risolvibile) e che però a livello di regolamento è allestita a regola d’arte.

Oldani e soci hanno incontrato due dei maggiori dirigenti dell’UCI, il responsabile delle gare su strada Matthew Knight (Canada) e il presidente della commissione strada Tom Van Damme (Belgio). Dalla delegazione, per il momento, non arrivano commenti ufficiali al di là del fatto che c’è la certezza di essersi mossi per tempo per portare avanti le proprie istanze. Intanto il prossimo 13 novembre è in programma un incontro della IOCC, l’associazione degli organizzatori di gare ciclistiche, un altro contesto dove la causa della Tre Valli potrebbe essere sostenuta. Basterà?

 

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 08 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore